Napoli – Politano: “Resto a Napoli, ho dato la mia disponibilità”

Matteo Politano, Alessio Zerbin e Gianluca Gaetano hanno parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco cos’hanno detto:

Per Politano: “Kvara? E’ forte, ha bisogno ancora di tempo ma è un giocatore di grandissima prospettiva. Siamo molto contenti di averlo in squadra“.

Per Zerbin: sogni l’esordio in Champions? E’ il sogno di tutti i giocatori del mondo giocare una competizione del genere, mi auguro di fare una presenza ub giorno con la maglia del Napoli“.

Per Politano: scudetto? “Penso che il sogno di tutti vincere uno scudetto, se poi lo vinci a Napoli vale 10-20 di quelli vinti al Nord. So che significa fare sacrifici per vedere un nostro allenamento o una nostra partita, per questo cercheremo di fare il massimo per rendere orgogliosi i tifosi.

Champions? Stimolo immenso, ci aspetterà un girone difficile perché saremo in terza fascia“. 

Per Gaetano: come passi questi giorni di ritiro? Ad allenarmi, a telefonare a mia moglie e a mia figlia Pia”.

Carnesecchi? E’ davvero un portiere forte. Merita di stare in Nazionale, perché fa cose eccezionali”.

Debutto in Champions? Ero teso perchè sapevo di dover giocare, ma appena entrato vedendo 60mila spettatori è stata un’emozione indescrivibile“.

Per Zerbin: ti aspettavi di diventare un grande giocatore? Per ora solo mezzo giocatore“.

Che Musica ascoltate? Politano: “Vasco“. Gaetano: “Ragaeton“. Zerbin: “Musica commerciale da Spotify“.

Politano: “Più forte alla Play? Dipende dal gioco“.

Zerbin a Gaetano: “Stasera stacchi un prima con la Play Station?

Politano: “Obiettivo? Tante squadre si sono rafforzate, ma dobbiamo cercare di riconquistare la Champions“.

Cosa daresti per giocare e segnare in Champions col Napoli ? Gaetano: “Darei la vita sul campo e in allenamento”. 

21.35 – Parla Zerbin: “Zambrotta? L’ho provato in ritiro. E’ bello attaccare, ma serve anche difendere nel calcio. Cercherò di imparare anche quel ruolo.

Obiettivi? Ho sempre sognato di giocare col Napoli. L’anno scorso ho avuto un’annata importante a Frosinone, mi piacerebbe giocare nel Napoli. Decideremo la soluzione più giusta con me col mister e la società“.

21.31 – Politano: “Resto? Si! Ho dato la mia disponibilità a restare, nel calcio non si sa mai vediamo che succede in questo mese. Cercherò sempre di dare il massimo per questa maglia.

La Nazionale? Ci penserò più avanti”.

Tridente con Zerbin e Raspadori? Bel tridente ma ci sono altri bravi giocatori, sono arrivati calciatori importanti anche se altri forti sono andati via. Sono sicuro che faremo un bel camponato, cercheremo di far felici i nostri tifosi. Ci sarà il massimo impegno da parte mia e dei miei compagni”.

21.30 – Inizia Gaetano: “Emozione indescrivibile indossare questa maglia, ho tanta voglia di indossarla da napoletano. 

Spalletti? E’ bravissimo con i giovani, abbiamo un bel rapporto.

Ruolo? Mi piace fare la mezzala, ma sono disponibile per tutti i ruoli. 

Preferisci restare o andare a Cremona? Voglio restare a Napoli, il mio obiettivo è quello. Il mio sogno è segnare al Maradona“.

Foto: Twitter Napoli

Mario De Lucia

Start typing and press Enter to search