Nigeria – Lite nello spogliatoio, Osimhen attaccato dalla Federazione: ecco il motivo

Fonte: Twitter CAF

È iniziata la Coppa d’Africa 2024 e ieri la Nigeria di Victor Osimhen non è andata oltre l’1-1 con la Guinea Equatoriale. Il bomber del Napoli ha siglato la rete del pareggio, sprecando però altrettante occasioni da gol. Per questo motivo, stando a quanto trapela dall’Africa in queste ore, i giocatori nigeriani e in particolare l’attaccante azzurro sarebbero stati attaccati dalla Federazione.

Questo è quanto riferito dai media nigeriani:

“A fine gara sarebbe scoppiata una lite negli spogliatoi, con il presidente della Federazione Nigeriana, Ibrahim Musa Gusau, che avrebbe attaccato la squadra ed in particolare il suo numero 9, rivolgendo contro di lui quelle che vengono definite “frasi impronunciabili”.

I funzionari della Nigeria avrebbero accusato i giocatori di non impegnarsi e li avrebbero minacciati di escluderli dalla rosa, qualora non si verificasse un’inversione di tendenza nelle prossime partite. Il Commissario Tecnico José Peseiro, dal canto suo, si sarebbe schierato a difesa di Osimhen, invocando la sfortuna.”

Angelo La Marca

Start typing and press Enter to search