Il meglio dei social di Spal-Napoli

Sempre peggio. Il meglio dei Social anche oggi ha l’arduo compito di strappare un sorriso ad una piazza stremata. Stanno diventando allenatori pure i pali della luce di Via Marina. Tra chi suggerisce di cambiare modulo, allenatore, chi addirittura massaggiatore: ci siamo noi. Quelli che non mettono in discussione la propria fede, come fanno molti, ma siamo quelli che attraverso un sorriso mandano un segnale, esprimono l’opinione della gente. Siamo stanchi di non divertirci. Siamo stanchi di non vedere unita una società che sembra sempre più fuori controllo.

E allora spulciando qua e là nel magico mondo del Web e Social ecco che arriva il meglio dei contenuti espressi da voi. Per ironizzare, senza polemica. E’ stato difficile non trovare Tweet, foto e commenti senza l’hashtag #AncelottiOut però: “l’antico vaso fu portato in salvo” come narrava una volta una vecchia pubblicità.

Ecco a voi, il meglio dei Social, per #SpalNapoli.

Partendo da una foto nel Web, in esclusiva DAZN (che ieri si è bloccato solo 18 volte in tutta la gara) dove si vede il miracolo di San Ospina da San Giuseppe Vesuviano. Della serie “Meret con il Verona? Chi?”. La paura fa 90 ma Ospina che imposta il gioco pure non scherza…

 

Passiamo ora al magico mondo di Facebook, precisamente ad una foto trovata nel gruppo “SSC Napoli-Operazione Sciatalgia” pubblicata da Ivan Vecchione. In cui si vede prima la celebre scena di Grease, dove c’è atmosfera di felicità e gioia (Salisburgo-Napoli) e poi subito dopo, la scena di Pulp Fiction (che rappresenta Spal-Napoli) dove John Travolta (presente in entrambi i film) accompagna a casa la Signora Wallace dopo che questa stava per morire di overdose. Beh che dire, c’è chi ha visto una luce dopo il palo di Fabian Ruiz e chi mente. Ah la luce non era la fine del tunnel, ma il treno.

 

Un’altra foto, presa dal gruppo Napolism Clan, pubblicata da Antonio Vasile vede la metamorfosi di Ancelotti, che piano piano diventa Donadoni. La differenza sta nel fatto che Donadoni lasciava in panchina Lavezzi mentre Ancelotti lascia in panchina Lozano e ha fatto scomparire Ghoulam. Non male. Caricamento quasi completato.

Ora passiamo a Instagram, dove sotto il post del “Full-time” dopo la partita, pubblicato dall’account ufficiale degli azzurri, ci sono commenti davvero degni di una menzione ad honorem. Controlliamo quanto siano ironici in una scala da 1 a Emanuele Giaccherini.

Partiamo da @dpiesco7 che vede il bicchiere mezzo pieno affermando che il Napoli ha comunque mantenuto il distacco sul temibile Cagliari, inseguitore. Passando a @fra_pasquarelli che invoca la divinità della bellezza: il Re Leone Fernando Llorente. A finire ad @_augusto_mr che si pone una domanda retorica, la quale risposta stanno cercando un po’ tutti i tifosi azzurri da 4-5 anni a questa parte. Non temere caro Augusto, un giorno capiremo anche perché nelle partite cruciali il Napoli sbaglia anche i parastinchi da indossare.

La perla di giornata è sicuramente quella di @peppenocerino95 che coraggiosamente afferma che quando guarda le partite del Napoli gli viene da piangere. Come dargli torto? Con quei cross di Callejon verrebbe da piangere a chiunque.

 

Per concludere passiamo al social che dà più soddisfazione: Twitter.

Il primo Tweet è del celebre account di Chiamarsi Bomber, che ricorda la poca capacità del Napoli di sfruttare i passi falsi delle concorrenti dirette. Giusto per aumentare la dose di felicità.

Il secondo Tweet è di un account satirico, che sottolinea la bravura di Ancelotti a schierare la formazione giusta. Senza sbagliarne una.

L’ultimo è un classico, lo “Speravo de morì prima”. Di @LuceRosselli. Come darle torto? Effettivamente nessuno vorrebbe vedere quelle falcate inutili di Luperto a due minuti dalla fine…

 

Concludiamo con gli auguri di pronta guarigione per Malcuit, che stamattina dopo gli esami, si è scoperto abbia subito una rottura del crociato con interessamento anche del menisco. Per non farci mancare anche quest’anno, l’infortunio serio, con annesso lungo stop. La sfortuna ci perseguita, ma ci sarà sempre “il meglio dei social” per strapparvi un sorriso. Appuntamento per il post Napoli-Atalanta, sperando che il meglio sia in positivo!

Matteo Sorrentino

 

 

 

 

 

 

1 Comment

  • bolton escort girls
    1 mese ago Reply

    469613 654942Hey mate, .This was an superb post for such a hard topic to talk about. I appear forward to seeing several much more excellent posts like this 1. Thanks 45875

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search