Casa dolce casa – Di Mattia Ronsisvalle


È tempo di cambiamento nel tempio degli azzurri. Lo Stadio San Poalo si appresta a rinnovare il proprio look con un restyling estetico e soprattutto con nuovi accordi tra la società S.C.C Napoli e il Comune di Napoli.

La questione stadio – Negli scorsi giorni Carmine Sgambati, Presidente della commissione Sport del Consiglio comunale di Napoli, è intervenuto alla trasmissione radiofonica “Una Calcio alla Radio” di Umberto Chiariello, in diretta su Radio Crc: “L’idea di portare il Napoli in tribunale nasce da un’imposizione della Corte dei Conti. Se, poi, si arriva ad incontrarsi e a firmare una nuova convenzione, andiamo tutti allo stadio”.

Sembra così intravedersi la luce per quanto riguarda la situazione tra la città di Napoli e la S.S.C Napoli a proposito dello Stadio San Paolo. Segnali positivi che arrivano anche da Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli:”Il 5 febbraio – ha spiegato Borriello – abbiamo messo a posto i conti con le pendenze che riguardavano i lavori anticipati dal presidente De Laurentiis. Abbiamo messo una pietra sopra completamente sul passato. Ci sono ancora soltanto due annualità da sistemare, 2016-2017 e 2017-2018 – ha proseguito Borriello – C’è una proposta di dieci anni che deve arrivare in Giunta a brevissimo, poi ci saranno approfondimenti nel Consiglio comunale nel giro di un paio di mesi”. Parole, quelle dell’assessore, dichiarate ai microfoni di Canale 21 nel corso di Supersport 21.
“La pace – sentenzia chiaro Borriello – sarà sancita con la S.S.C Napoli. Il meccanismo pubblico-privato è sempre complesso, ma l’intesa è stata trovata. De Laurentiis ha firmato, è contentissimo di questo accordo. Non aspetta che de Magistris vada via, c’è un impegno da parte del presidente del Napoli”.

 

Operazione Restyling – In vista delle Universiadi, che si terranno dal 3 al 14 di luglio a Napoli, arrivano diverse novità per il futuro dello Stadio San Paolo.
In primis, si parla di ben tre offerte esterne che sarebbero arrivate per poter rinnovare i circa 55000 posti a sedere dell’impianto sportivo di Fuorigrotta.
“Colore? Avevamo dato possibilità di lavorare su una fascia cromatica (probabile l’azzurro) con la scritta ‘Napoli’ in bianco a favore della televisione” – dichiara Ciro Borriello ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Inoltre, è stato raggiunto un importante accordo tra l’Aru e la Microplus per i servizi di timing e scoring: dalla collaborazione arriva la conferma che il video wall (il maxischermo) di 120 mq che sarà installato per l’evento sportivo dell’estate, sarà utilizzato anche in futuro.

 

Passi avanti, per un Napoli che nonostante tutto, non perde mai la voglia di crescere.

Mattia Ronsisvalle

4 Comments

  • solitaire card games free
    3 mesi ago Reply

    669158 78528informatii interesante si utile postate pe blogul dumneavoastra. dar ca si o paranteza , ce parere aveti de inchirierea apartamente vacanta ?. 572620

  • best cc dumps website
    2 mesi ago Reply

    616737 799701 Youre so cool! I dont suppose Ive read anything like this before. So nice to find somebody with some original thoughts on this topic. realy thank you for starting this up. this website is something that is necessary on the web, someone with just a little originality. helpful job for bringing something new to the internet! 755489

  • escorts
    1 mese ago Reply

    277645 701944Thank you for your extremely excellent details and respond to you. san jose car dealers 305501

  • De quelle manière trouver un petit prêt ? - Global créditComment obtenir un petit prêt ? - Global Crédit
    2 settimane ago Reply

    250729 884298Some truly excellent content on this web site , appreciate it for contribution. 983266

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search