Le pagelle di Frosinone-Napoli – Di Gennaro Del Vecchio

C’è il Napoli, si gioca alle 12.30 e su Dazn.

Se non fosse che gioca la squadra azzurra è tutto da buttare.

Il team di Ancelotti è chiamato a reagire dopo le ultime partite molto deludenti.

Nel primo tempo, al 10’ il Frosinone mette paura alla squadra ospite con Pinamonti che però non trova lo specchio della porta.

Younes al 15’ va vicino al gol con un bel tiro a giro ma non trova l’angolino complice la grande parata di Sportiello.

Lo stesso numero 34 si procura un calcio di punizione ai limiti dell’area dove Dries Mertens fa 0-1 e raggiunge Diego Armando Maradona.

Nella seconda parte di gara il Napoli parte forte con la rete del raddoppio su una grande azione sul tandem Younes-Milik con il tedesco che firma il gol dello 0-2.

La squadra di Carlo Ancelotti va vicino al gol in altre occasioni ma trova 2 volte il palo con Callejón e la traversa con Fabián.

Al 94’ Mertens va vicino al tris e alla doppietta.

Finisce 0-2 con una vittoria che era importante per blindare il secondo posto e l’accesso alla Champions League.

LE PAGELLE:

David Ospina:6.5, impegnato una volta sul tiro di Gori nel secondo tempo ma per il resto guida la difesa e da molta sicurezza.

Kevin Malcuit:6.5, grande partita del terzino francese.

Fa 2 diagonali difensive in cui salva il risultato.

Kalidou Koulibaly:6.5, tralasciando la sbavatura iniziale il senegalese sembra sia tornato al top della condizione.

Sebastiano Luperto:6, dopo la convocazione allo stage con la nazionale fa anche una buona partita.

Faouzi Ghoulam:6.5, quando c’è lui sulla fascia sinistra si sente.

Josè Callejón:7, come il suo numero di maglia, 300 esima presenza con la maglia azzurra per lo spagnolo.

Va vicino al gol colpendo il palo in 2 occasioni.

Fabián Ruiz:6.5, lo spagnolo detta i tempi delle azioni azzurre.

Non è lo stesso di inizio anno ma gioca bene.

Piotr Zielinski:6.5, il polacco fa una grande partita in quanto a causa dell’assenza di Allan è lui che ha il compito di sostituirlo in tutto e per tutto, per essere la prima volta, solo applausi.

Amin Younes:7.5, Ancelotti lo preferisce a Verdi e il tedesco ripaga al massimo la sua fiducia.

Il Napoli sta scoprendo il vero Amin Younes.

Chepau.

Dries Mertens:7, il belga entra ancora di più nella storia azzurra con il gol numero 81 agganciando Maradona.

Nel finale avrebbe anche la possibilità di fare doppietta ma Sportiello gli nega la gioia.

Arkadiusz Milik:6, il polacco ha avuto poche occasioni e su una punizione va vicino al gol.

Adam Ounas:6.5, entra bene in partita servendo assist poi non sfruttati ottimamente.

Raùl Albiol:S.V

Simone Verdi:S.V

Carlo Ancelotti:6, poco da dire ma fa una grande scelta scegliendo Younes al posto di Verdi.

Scelta che poi risulterà decisiva.

Gennaro Del Vecchio

3 Comments

  • nova88
    1 mese ago Reply

    976429 552206As I internet site owner I conceive the content material here is rattling exceptional , thanks for your efforts. 383646

  • Devops solutions companies
    3 settimane ago Reply

    492080 853416Hmm is anyone else encountering difficulties with the pictures on this blog loading? Im trying to figure out if its a difficulty on my finish or if it is the weblog. Any responses would be greatly appreciated. 860029

  • sbo
    2 settimane ago Reply

    595925 469184As I internet web site possessor I believe the content matter here is rattling magnificent , appreciate it for your hard work. You ought to keep it up forever! Best of luck. 343851

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search