“Le 5 emozioni del weekend” – Di Antonino Treviglio

1)Di fronte ad eventi come questi l’unica cosa da fare è rimanere in silenzio.

Sabato al termine di Leicester-West Ham posticipo del sabato di Premier League, a pochi passi dal King Power Stadium è precipitato un elicottero.

A bordo del quale vi erano il presidente delle foxes Vichai Srivaddhanaprabha,sua figlia e i due piloti.

La città di Leicester e tutti gli sportivi e amanti del calcio, in generale saranno sempre grati a quest’uomo che ha permesso che un sogno diventasse realtà.

Il sogno una squadra attrezzata per la salvezza, e ad una città quasi anonima del nord di Londra,di coronare la vittoria in Premier nel 2016, di partecipare alla Champions League.

RIP PRESIDENTE.

2)Torniamo al calcio giocato.

“El pistolero” Suarez mette nel mirino e si conferma la bestia nera del Real Madrid.

Nel “clasico” di domenica pomeriggio si prende la scena con tre gol bellissimi, che permettono alla sua squadra di stendere i Blancos, sempre più in crisi.

Pallone a casa per l’attaccante,che di certo non fa rimpiangere l’assenza del suo compagno di reparto, Leo Messi.

3)Succede tutto in 24 ore.

24 ore che farà fatica a dimenticare.

Stiamo parlando di Iago Aspas, attaccante del Celta Vigo che venerdì da il benvenuto a suo figlio appena nato.

Passa tutta la notte in ospedale accanto di sua moglie, e sabato si presenta in campo contro l’Eibar.

Indovinate un po’ il primo regalo che fa al suo pargolo?

Tripletta e pallone a casa, da posizionare, chissà nella culla del nuovo genito.

4)Deportivo Alaves is on Fire. 🔥

Nel posticipo domenicale che vede i biancazzurri impegnati contro il Villareal,affondano all’ultimo minuto, il sottomarino giallo con un gol di Calleri.

Tre punti, che valgono alla squadra di Vitoria, il secondo posto in classifica, con 20 punti su 30, proprio alle spalle di un “certo” Barcellona, che si trova ad un solo punto di vantaggio dall’Alaves.

MAGIC MOMENT!

5)Tra i momenti topici di questo weekend, non possiamo esimerci dal fare gli auguri di buon compleanno al Dio del Calcio.

Il 30 ottobre del 1960 nacque in Argentina a Lanús el Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, genio assoluto,fantascienza e sregolatezza di questo sport.

Chissà,con lui oggi,in maglia 10, azzurra Napoli e Cristiano Ronaldo dall’altra parte, cosa avremmo potuto aspettarci,forse un campionato spettacolare o magari ancora più competitivo …

Antonino Treviglio

6 Comments

  • trực tiếp bóng đá
    3 mesi ago Reply

    329053 662893Great post, thank you so significantly for sharing. Do you happen to have an RSS feed I can subscribe to? 493622

  • DevOps Services
    3 mesi ago Reply

    560664 137712Can I just now say that of a relief to locate somebody who truly knows what theyre speaking about online. You really know how to bring a difficulty to light and work out it crucial. The diet need to see this and appreciate this side on the story. I cant believe youre no a lot more popular since you surely possess the gift. 803525

  • concur solu
    3 mesi ago Reply

    436730 679201Whoah this blog is magnificent i actually like reading your articles. Maintain up the excellent paintings! You realize, a great deal of persons are looking round for this data, you could aid them greatly. 553405

  • free cvv
    2 mesi ago Reply

    323068 777580Glad to be one of the visitors on this awe inspiring internet web site : D. 915026

  • shemale cam
    2 mesi ago Reply

    290946 780994I like this site because so significantly helpful material on here : D. 186786

  • 미녀들의 테니스
    23 ore ago Reply

    329251 16391Thanks for the details provided! I was researching for this post for a long time, but I was not able to see a dependable source. 196724

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search