Indagini FIFA, Beckenbauer ammette un errore ma… “Non ho comprato voti”

joseph-blatter-michael-schumacher-pele-franz-beckenbauer_13mytrsh2dj21173tfpjf8lagpFranz Beckenbauer torna sulla vicenda legata a Germania 2006: “Fu un errore pagare un contributo alla FIFA”.

E’ una leggenda del calcio mondiale ma quello che sta vivendo non è certo un momento indimenticabile.Franz Beckenbauer infatti, è finito nel mirino del Comitato Etico della FIFA perchè avrebbe acquistato dei voti al fine di garantire alla Germania l’organizzazione del Mondiali del 2006.

L’ex capitano e tecnico del Bayern da giorni proclama la sua innocenza ed oggi ha ribadito questo concetto dopo esser stato ascoltato dai vertici della Federcalcio tedesca: “C’è stata un’udienza a Monaco di Baviera ed io ho risposto a tutte le domande che mi sono state poste dalla commissione della DBF. E’ importante chiarire che non sono mai stati acquistati voti al fine di organizzare Germania 2006“.

Il Kaiser ha però ammesso un errore: “Il comitato organizzatore non avrebbe mai dovuto accettare la proposta partita dalla commissione finanze della FIFA di pagare un contributo. Io, in qualità di Presidente del Comitato organizzatore mi prendo la responsabilità per questo atto“.

Come è noto, il Comitato organizzatore di Germania 2006 ha pagato nel 2005 un tributo di 6,7 milioni di euro alla FIFA.

3 Comments

  • fake clone panerai watches
    1 mese ago Reply

    378334 238854I was searching for this. Truly refreshing take on the info. Thanks a lot. 397111

  • https://krajowy.biz/
    3 settimane ago Reply

    812189 801238I adore foregathering valuable information, this post has got me even a lot more information! . 383546

  • sbo
    1 settimana ago Reply

    599197 237681whoa, this is a really good piece of information. I read about something like this before, this really is impressively great stuff. 406209

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search