Weekend calcistico: ecco le tifoserie che hanno dato più spettacolo

Weekend calcistico: ecco le tifoserie che hanno dato più spettacolo

Nel weekend scorso diversi stadi hanno dato spettacolo grazie ai tifosi presenti, in primis la Curva Sud Milano, che ha organizzato una coreografia coinvolgendo l’ intero stadio, rappresentando la Curva, lo scudetto vinto nella passata stagione, lo stemma e l’appartenenza all’Ac Milan.

Secondi a loro, il Napoli rappresentato dalla sua tifoseria in quel di Cremona ha invaso lo Stadio Giovanni Zinni con i suoi 10 mila tifosi al sostegno degli azzurri. 

Altro spettacolo l’han date le due squadre salentine: Lecce e Bari. La prima in casa della Roma, riempendo l’intero settore ospiti. Un tifo caloroso per una squadra arrivata a Roma con pochissima speranza di fare risultato, ma che grazie alla propria curva è arrivata ad un passo dall’impresa.

Il Bari, che milita in Serie B, ha sbancato il campo del Venezia, ed anche lì vi erano quasi 10 mila tifosi pugliesi che hanno macinato quasi 1000 km per sostenere la squadra.

Un’altra gara che ha dato spettacolo in campo e sugli spalti è stata quella di Londra tra Arsenal e Liverpool terminata 3-2 per i padroni di casa. Entrambe le tifoserie hanno dimostrato un sostegno assordante dall’inizio della gara fino al 90esimo rendendo la partita unica nel suo genere.

Ernesto Minicone 

LEGGI ANCHE

È finita un’era, Mertens lascia il Napoli

Crowdfunding: il finanziamento che mette al centro i tifosi

La miniera d’oro degli americani: la Seria A

Europei Femminili, la vittoria dell’Inghilterra e il disastro dell’Italia

Kepa è il portiere giusto per il Napoli?

Stadio di proprietà: è un bene per i tifosi?

Top e Flop Napoli-Lecce: male Ndombele, solido Ostigard

Meret sarà il portiere del futuro: siamo sicuri?

La grande ingiustizia: il calcio femminile è ancora troppo lontano da quello maschile

Napoli al…femminile: la salvezza non è stata raggiunta, la retrocessione è realtà

Caro Simeone, era destino

Top e Flop Napoli-Liverpool: Anguissa sontuoso, Kvaratskhelia fenomeno

Eriksen è tornato in campo

Tanto pane per i denti delle ‘vedovelle’: Milik brilla con il Marsiglia e Osimhen non fa gol

Mondiale 2022: parola d’ordine sfruttamento della forza lavoro

Puma, lanciate le maglie senza logo: meglio così?

Perché l’Olanda continua a fallire?

Bayern Monaco-Sambenedettese: il gemellaggio che non vi sareste mai aspettati

Instagram

Start typing and press Enter to search