Video – Napoli Femminile, Goldoni: “Noi donne dobbiamo dimostrare di più soprattutto a noi stesse. Essere calciatrice è una grande fortuna”

Video – Napoli Femminile, Goldoni: “Noi donne dobbiamo dimostrare di più soprattutto a noi stesse. Essere calciatrice è una grande fortuna”

Foto: profilo Instagram Napoli Femminile
Video – Napoli Femminile, Goldoni: “Noi donne dobbiamo dimostrare di più soprattutto a noi stesse. Essere calciatrice è una grande fortuna”



Il Napoli Femminile ha lanciato un nuovo format in collaborazione con ‘ideabellezza‘, in cui si parlerà della bellezza di essere donne e calciatrici e dell’idea di bellezza delle giocatrici azzurre. La prima protagonista è stata Eleonora Goldoni, centrocampista e capitano delle Tartarughine, che ha risposto a quattro domande. Ecco quanto estrapolato:



Cosa significa per te essere una donna? “Non è una domanda semplice. Sicuramente crescendo la mia concezione di cosa significhi essere una donna è cambiata. Adesso posso rispondere che noi donne siamo consapevoli di dover sempre fare di più, di dove dimostrare di più, soprattutto a noi stesse e questo lo rende ancor più soddisfacente. Ciò che mettiamo in pratica ogni giorno è una grande responsabilità, ma è anche una presa di potere da parte di noi donne in quello che siamo ed in quello che facciamo”.

Cosa significa per te essere una calciatrice? “Per me essere una calciatrice è una grande fortuna perché ho la possibilità di poter praticare ciò che è la mia più grande passione e soprattutto è un’occasione per mandare un messaggio positivo a chiunque mi segua”.

Quale è la tua idea di bellezza? “La mia idea di bellezza sta nel sentirsi bene con se stessi e la grande bellezza sia anche sapersi guardare intorno e stringere la mano a chi è affianco a noi”.

Quale è il beauty product di cui non puoi fare a meno? “Il mio prodotto preferito, quello per il quale non posso fare a meno, è sicuramente il mio profumo sempre scelto da papà, che, oltre ad essere papà, è il mio migliore amico”.

Il video completo

Alfonso Oliva

LEGGI ANCHE

1 – Fantacalcio: i nostri consigli per la 12a giornata

2 – Napoli al…femminile: la partita delle polemiche

3 – Top e Flop Napoli-Torino: Osimhen decisivo, Rrahmani imperioso

4 – Spospola l’hashtag “Ancelottiout”: è arrivato il momento per ‘Re Carlo’ di farsi da parte?

5 – Scuffet: dall’etichetta di ‘nuovo Zoff’ al trasferimento all’Apoel Nicosia

6 – FIFA, eFootball e due nuovi videogiochi: ecco tutte le novità nel mondo del calcio virtuale

7 – La storia di Messias: da corriere alla Champions League

8 – Puma, lanciate le maglie senza logo: meglio così?

9 – Napoli attento a non esaltarti troppo

10 – Leo Messi sarà il primo calciatore pagato con i PSG Fan Token: ecco di cosa si tratta

11 – Bayern Monaco-Sambenedettese: il gemellaggio che non vi sareste mai aspettati

12 – Rosario Central-Newell’s Old Boys, una rivalità forte quanto ‘sconosciuta’

13 – Olimpiadi: dalle polemiche di Tokyo 2020, alla mancata partecipazione della Nazionale italiana di calcio

14 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

15 – Under 21- Scopriamo chi è Youssef Maleh, il talentino che ha portato in vantaggio la squadra contro la Svezia U21

16 – Galtier: dalla lunga gavetta alla vetta della Ligue 1

17 – Vincenzo Italiano: dalla Serie D al contatto con grandi club in 4 anni

18 – Damsgaard: la sorpresa di Euro2020

19 – Danimarca: l’outsider tra le semifinaliste di Euro2020

20 – Calcio e sostenibilità, un binomio che si diffonde sempre di più

21 – Perché l’Olanda continua a fallire?

22 – Dalla Serie B alla A, la finale playoff che non ti aspetti

23 – La favola di Pessina: in 4 anni, dalla Serie B con lo Spezia al gol agli Europei

24 – Quanto guadagnano i calciatori andando in Nazionale?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search