Top 100 del 2022, presente due azzurri – Ecco di chi si tratta

Top 100 del 2022, presente due azzurri – Ecco di chi si tratta

La storica rivista inglese FourFourTwo, ha stilato come ogni anno la classifica dei giocatori migliori al mondo. In questa speciale classifica, sono presenti anche due calciatori azzurri: Victor Osimhen e Kvicha Kvaratskhelia. L’attaccante nigeriano si piazza alla 60° posizione, grazie all’ottimo finale di stagione scorsa e allo spettacolare inizio di stagione che lo vede a quota 10 gol e 3 assist in 14 partite. Mentre la stella georgiana si trova alla 37° posizione, piazzandosi davanti al cinque volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo, che occupa la 44° posizione. Kvaratskhelia, che nelle sue prime 17 partite nel calcio che conta, sta incantando tutto il mondo, ha realizzato 8 gol e 10 assist. Alla prima posizione troviamo l’attaccante norvegese, Erling Braut Haaland. Ecco la classifica:

  1. Jan Oblak
  2. Granit Xhaka
  3. Frenkie de Jong
  4. Kai Havertz
  5. Marco Reus
  6. Fabinho
  7. James Maddison
  8. Joao Felix
  9. Darwin Nunez
  10. Theo Hernandez
  11. Jack Grealish
  12. Paul Pogba
  13. Antony
  14. Eduardo Camavinga
  15. Cristian Romero
  16. Raphael Varane
  17. Ousmane Dembele
  18. N’Golo Kante
  19. Aymeric Laporte
  20. Ansu Fati
  21. Richarlison
  22. Milan Skriniar
  23. Diogo Jota
  24. Aurelien Tchouameni
  25. Leon Goretzka
  26. Mason Mount
  27. Fikayo Tomori
  28. Sergej Milinkovic-Savic
  29. Trent Alexander-Arnold
  30. Eder Militao
  31. Lisandro Martinez
  32. Martin Odegaard
  33. Leroy Sané
  34. Andrew Robertson
  35. Raheem Sterling
  36. Nuno Mendes
  37. Christian Eriksen
  38. Alphonso Davies
  39. Dusan Vlahovic
  40. Lucas Hernandez
  41. Victor Osimhen
  42. Ronald Araujo
  43. Matthijs de Ligt
  44. Serge Gnabry
  45. Reece James
  46. William Saliba
  47. Gianluigi Donnarumma
  48. Achraf Hakimi
  49. Thiago Alcantara
  50. Gabriel Jesus
  51. Lautaro Martinez
  52. Christopher Nkunku
  53. Marco Verratti
  54. Casemiro
  55. Gavi
  56. Kieran Trippier
  57. Cristiano Ronaldo
  58. Gabriel Martinelli
  59. Dejan Kulusevski
  60. Luis Diaz
  61. Antonio Rudiger
  62. Bruno Fernandes
  63. Son Heung-min
  64. Khvicha Kvaratskhelia
  65. Thomas Muller
  66. Jamal Musiala
  67. Phil Foden
  68. Declan Rice
  69. Bruno Guimaraes
  70. Ilkay Gundogan
  71. Rodri
  72. Bukayo Saka
  73. Pedri
  74. Marquinhos
  75. Federico Valverde
  76. Jude Bellingham
  77. Ruben Dias
  78. Toni Kroos
  79. Ederson
  80. Joao Cancelo
  81. Manuel Neuer
  82. Rafael Leao
  83. Joshua Kimmich
  84. Thibaut Courtois
  85. Bernardo Silva
  86. Virgil van Dijk
  87. David Alaba
  88. Luka Modric
  89. Alisson
  90. Sadio Mane
  91. Vinicius Junior
  92. Harry Kane
  93. Mohamed Salah
  94. Neymar
  95. Robert Lewandowski
  96. Lionel Messi
  97. Kylian Mbappe
  98. Kevin De Bruyne
  99. Karim Benzema
  100. Erling Haaland

Fonte: Twitter Official SSC Napoli

Angelo La Marca

LEGGI ANCHE

È finita un’era, Mertens lascia il Napoli

Crowdfunding: il finanziamento che mette al centro i tifosi

La miniera d’oro degli americani: la Seria A

Europei Femminili, la vittoria dell’Inghilterra e il disastro dell’Italia

Kepa è il portiere giusto per il Napoli?

Stadio di proprietà: è un bene per i tifosi?

Top e Flop Napoli-Lecce: male Ndombele, solido Ostigard

Meret sarà il portiere del futuro: siamo sicuri?

La grande ingiustizia: il calcio femminile è ancora troppo lontano da quello maschile

Napoli al…femminile: la salvezza non è stata raggiunta, la retrocessione è realtà

Caro Simeone, era destino

Top e Flop Napoli-Liverpool: Anguissa sontuoso, Kvaratskhelia fenomeno

Eriksen è tornato in campo

Tanto pane per i denti delle ‘vedovelle’: Milik brilla con il Marsiglia e Osimhen non fa gol

Mondiale 2022: parola d’ordine sfruttamento della forza lavoro

Puma, lanciate le maglie senza logo: meglio così?

Perché l’Olanda continua a fallire?

Bayern Monaco-Sambenedettese: il gemellaggio che non vi sareste mai aspettati

Instagram

Start typing and press Enter to search