The Best Moments of The Weekend

Un altro weekend calcistico giunge al termine. Come di consueto, siamo qui per raccontarvi quanto di rilevante sia accaduto questo fine settimana grazie a “The Best Moments of The Weekend”!
Mettetevi, dunque, comodi amici-lettori…

Vite che capitano e vite da capitano

È finalmente arrivato il 100° gol in campionato, il primo, tra l’altro, dagli undici metri contro la Juventus. Prima di ciò, però, il capitano azzurro ne ha dovute inghiottire di lacrime ma soprattutto di critiche nelle ultime settimane, legate a quanto accaduto al Mapei Stadium lo scorso 20 Gennaio.
Destino? Semplice coincidenza? Tant’è che il 24 poco meno di un mese più tardi ha avuto di nuovo la possibilità di calciare quel calcio di rigore, contro quegli avversari al cospetto del Maradona. Con coraggio e determinazione il talento di Frattamaggiore si presenta sul dischetto e spedisce il pallone nell’angolo più lontano, dove Szczęsny non può arrivare, scacciando definitivamente via le critiche e soprattutto i fantasmi della Supercoppa Italiana.
Foto: Instagram Insigne

Milik-ADL: “Un amore così grande”

Il giorno di San Valentino, la festa degli innamorati alla quale neppure i calciatori, come giusto che sia, si esentano dai festeggiamenti. L’ex attaccante azzurro Arek Milik, però, ha voluto celebrare tale giorno a modo suo, postando una story su Instagram non in compagnia della sua ragazza bensì di quella di Aurelio De Laurentiis. Una provocazione inaspettata e di non poco conto poiché sottolinea i rapporti tutt’altro che idilliaci tra ADL e il neo attaccante del Marsiglia.
Non sappiamo di preciso come sia andata a finire la “storia d’amore” tra il polacco e il presidente del Napoli ma la domanda è: quest’ultimo avrà ricevuto tale dichiarazione affettiva?
Foto: Instagram Arkadiusz Milik

Adam Ounas, operazione riscatto

Questo weekend Adam Ounas ha trovato la prima marcatura con la maglia del Crotone. L’attaccante franco-algerino mancava all’appuntamento con il gol in Serie A dalla stagione 2018-2019, quando vestita ancora i colori azzurri. Da allora il classe ’96 ha intrapreso un giro di prestiti in cerca di riscatto e continuità. Lo ha fatto prima in Francia con la maglia del Nizza, per poi ritornare in Italia a Cagliari, dove non è quasi mai riuscito a dire la sua e trovare il campo, e ora Crotone. Sembrerebbe proprio quest’ultima, infatti, la meta giusta.
Un gol di pregevole fattura: con destrezza e rapidità d’esecuzione mette a sedere Peluso, per poi far “secco” Consigli.
Adam Ounas: dopo le ultime stagioni in luce ed ombra, è Crotone la piazza del riscatto?
Video: Twitter Marco Martinoli

You’ll Never Walk Alone Jurgen

Nei giorni scorsi Jurgen Klopp ha perso sua madre. Un duro colpo per l’allenatore soprattutto perché, viste le restrizioni Covid, non ha potuto assistere al suo funerale.
Questo weekend, i tifosi del Liverpool si sono resi protagonisti di un grandissimo gesto, mostrando tutta la loro vicinanza al tecnico esponendo uno striscione all’esterno di Anfield Road.
“Jürgen Klopp YNWA” (You’ll Never Walk Alone).
La bellezza di questo sport in tutte le sue sfaccettature.
Foto: Rompipallone

“The Best Moments of The Weekend” torna settimana prossima con un nuovo appuntamento.

Vincenzo Favale

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search