Spalletti a Dazn: “Sono tutte partite sofferte!”

Spalletti a Dazn: “Sono tutte partite sofferte!”

Nel post partita di Napoli 3-2 Udinese, il mister Luciano Spalletti interviene così ai microfoni di Dazn.

Qual è stata la vittoria più sofferta? “Sono tutte sofferte. 115 minuti finali della gara aiuta a sottolineare quanto non sia per nulla scontato quanto hanno fatto i ragazzi. Parto da questo per ringraziarli per la prima parte di campionato stratosferica che hanno fatto. Siamo un gruppo bellissimo, dai giocatori ai magazzinieri”

La squadra oggi si stava esaltando come un top club europeo? “Soprattutto grazie ad uno stadio del genere che ti porta a fare un numero in più. Tre quarti della gara benissimo, poi abbiamo alleggerito un po’ ma nel calcio non è mai finita”

Loro hanno messo giocatori importanti e possono trovare il vantaggio se non mantieni ritmi alti. Se oggi fa notizia un mezzo inciampo di Kim, figuriamoci che marziano è stato fino ad ora. Le ha giocate tutte”

Questa è la squadra che nella tua carriera hai plasmato di più? “Per mentalità e disponibilità è una squadra eccezionale. Inoltre i ragazzi hanno un’età in cui hanno grossi stimoli. Bellissimo vedere come partecipavano emotivamente alla partita quelli in panchina ed è facile per me poi fare le scelte. Una crescita fondamentale e noi siamo a buon punto”.

Un tifoso aveva uno striscione con critto che ci crede: lei ci crede? “Lui crede che Zielinski possa far gol, lo conosce bene e sa che ha una qualità straordinaria”.

C’è una concorrente che a gennaio può essere più avanti? “Ce ne sono sei e sono tutte vicinissime, perché basta poco per riuscire a crearti problemi come nella partita di stasera. Ci servirà per il futuro, perché per ora non era mai capitata per la bravura dei calciatori e noi dovremo allontanarla con un migliore atteggiamento”.

Foto: Twitter Napoli

Thomas Petolicchio

Leggi anche

1 – Il fitto calendario è un problema: le parole di Giampaolo

2 – Oggi la decisione del Giudice sportivo per la squalifica di Insigne

3 – Serie A, ecco l’arbitro di Lazio-Napoli

4 – Il Milan prova a rinforzare la rosa: ecco chi potrebbe arrivare in rossonero

5 – Bergonzi: “Una brutta parola può scappare durate un’azione, però Insigne…”

6 – La statistica: come Mourinho sta cambiando Kane e Son

7 – La FIGC non si costituisce sul caso di Torino: cosa succede adesso?

8 – QUALE SARÀ IL FUTURO DEL PAPU?

9 – BOXING DAY, LE PARTITE DI OGGI

10 – VIDEO – UNO SPECIALE PER D10S: DOVE E QUANDO VEDERLO

11 – NAPOLI – TRA CAMPIONATO E COPPE, NOVE PARTITE IN UN MESE?: IL POSSIBILE CALENDARIO

12 – ALMENDRA NON VENNE CEDUTO AL NAPOLI, BURDISSO SPIEGA IL PERCHÉ

13 – LA FAMIGLIA DE LAURENTIIS NON PUNTA SUL CALCIO FEMMINILE

14- ZIDANE: “HO TERMINATO L’ISOLAMENTO, DOMANI SARÒ IN PANCHINA!”

15 – PREMIER, IL TOTTENHAM VINCE E RAGGIUNGE IL 5′ POSTO

16 – Barcellona-PSG: pass network e top combinazioni, il grafico

17 – Maradona: la sua auto sarà battuta all’asta

18 – Man of the Match di Napoli-Juventus

19 – Top e flop di Napoli-Juventus: Meret salva il risultato, Rrahmani insuperabile

20 – “Sti Gran Calci…” di Gianmaria Roberti

21 – Il Caffè del Professore

22 – La nostra rubrica fantacalcio: tutti i consigli partita per partita

23 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

24 – INSTAGRAM PAROLA DEL TIFOSO

Start typing and press Enter to search