Osimhen nel mirino delle big

Osimhen nel mirino delle big


Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’attaccante del Napoli Victor Osimhen, sarebbe finito nel mirino del Manchester United: «Osimhen – scrive la Gazzetta – era già stato accostato allo United a fine agosto, parte del piano che Jorge Mendes stava cercando di mettere in atto per portare via Cristiano Ronaldo da Manchester e farlo finire al Napoli. Parte integrante del piano era che lo United tirasse fuori 100 milioni di euro per De Laurentiis per l’attaccante nigeriano. Il piano non ha funziona perché i Red Devils hanno preferito puntare su Antony, brasiliano che già aveva lavorato con Ten Hag all’Ajax pagato proprio 100 milioni di euro. L’interesse per Osimhen però è rimasto, tanto che il 23enne nigeriano è uno dei primi nomi della lista United per l’attacco. Con Cristiano Ronaldo destinato a cambiare aria in gennaio, lo United sta compilando una lista di obiettivi nel ruolo di centravanti. Lo United secondo la stampa di Manchester farà un sondaggio già a gennaio, consapevole che sarà quasi impossibile che il Napoli si separi da uno dei protagonisti di una stagione fin qui straordinaria. In estate la situazione potrebbe essere diversa».
Inoltre secondo il quotidiano spagnolo Sport.es , l’attaccante nigeriano sarebbe finito anche nella lista di Carlo Ancelotti, che l’avrebbe individuato come papabile sostituto di Benzema.

Fonte: Twitter Official SSC Napoli

Angelo La Marca

LEGGI ANCHE

È finita un’era, Mertens lascia il Napoli

Crowdfunding: il finanziamento che mette al centro i tifosi

La miniera d’oro degli americani: la Seria A

Europei Femminili, la vittoria dell’Inghilterra e il disastro dell’Italia

Kepa è il portiere giusto per il Napoli?

Stadio di proprietà: è un bene per i tifosi?

Top e Flop Napoli-Lecce: male Ndombele, solido Ostigard

Meret sarà il portiere del futuro: siamo sicuri?

La grande ingiustizia: il calcio femminile è ancora troppo lontano da quello maschile

Napoli al…femminile: la salvezza non è stata raggiunta, la retrocessione è realtà

Caro Simeone, era destino

Top e Flop Napoli-Liverpool: Anguissa sontuoso, Kvaratskhelia fenomeno

Eriksen è tornato in campo

Tanto pane per i denti delle ‘vedovelle’: Milik brilla con il Marsiglia e Osimhen non fa gol

Mondiale 2022: parola d’ordine sfruttamento della forza lavoro

Puma, lanciate le maglie senza logo: meglio così?

Perché l’Olanda continua a fallire?

Bayern Monaco-Sambenedettese: il gemellaggio che non vi sareste mai aspettati

Instagram

Start typing and press Enter to search