“Magic Moment Of The Week” – Di Antonino Treviglio

1)Dejan Kulusevski si presenta ai meno noti nel Monday Match in scena al “Tardini”.

Parma-Torino 3-2, avrà sempre un sapore speciale per il calciatore svedese di origini macedone.

Arriva il primo gol in Serie A, dopo soli 2’ minuti di gioco, che spiana la strada ai ducali e al calciatore in prestito dall’Atalanta, per una prestazione memorabile.

Con le sue giocate di qualità e l’Assist per Cornelius nella rete del 2-1, diventa una spina nel fianco dei granata, per tutti i 90 minuti.

6 giornate di campionato: 3 Assist e 1 gol.

Sinistro chirurgico, visione di gioco pazzesca; muniamoci di carta e penna, per un classe 2000, un predestinato per i palcoscenici più importanti.

2)In campo, sabato le cose contro il Manchester City non sono andate benissimo per la sconfitta dei padroni di casa per 1-3, ma fuori i tifosi dell’Everton hanno sicuramente vinto la partita più importante.

Prima della gara infatti è stato esposto uno striscione con la gigantografia di Moise Kean, ex attaccante della Juventus acquistato dall’Everton, in estate. Il tutto per dire “NO AL RAZZISMO”.

L’iniziativa, organizzata da i ‘County Road Bobblers’, è stata finanziata anche con l’aiuto della società che l’ha subito sposata.

3)L’immagine più bella di questa domenica di calcio, la regala Mario Balotelli.

In una città che per l’attaccante ha un sapore speciale.

In una città dove integrazione ed accoglienza, sono all’ordine del giorno.

Prima del match entra in campo con sua figlia Pia, napoletana a tutti gli effetti, emozionando il San Paolo per la sua tenerezza.

In campo invece, il suo ritorno al gol.

1468 giorni dopo la punizione realizzata in Udinese-Milan del 22 settembre 2015.

Prima gioia con la maglia delle “Rondinelle”, Super Mario realizza di testa, il gol del 2-1 che riapre il match.

Da buon padre di famiglia, a 29 anni sembra aver messo la testa a posto; #baloisback?

4)Tutti i giocatori dello Sparta Praga sono stati invitati a togliersi la maglia dopo l’ennesima brutta prestazione che ha causato la sconfitta sul campo del Viktoria Plzen. Le maglie catturate dagli Ultras Sparta, sono poi state esposte come trofeo nel settore ospiti della Doosan Arena.

Attualmente lo Sparta si trova all’ottavo posto del campionato ceco, con 14 punti conquistati in 11 partite, continua la crisi del club più titolato di Repubblica Ceca che ora si trova lontanissimo dalla vetta presidiata dai cugini dello Slavia.

Antonino Treviglio

5 Comments

  • sell cvv dumps
    2 mesi ago Reply

    232402 692220I used to be recommended this web site by my cousin. Im no longer sure whether this put up is written by way of him as nobody else know such exact approximately my issue. Youre remarkable! Thank you! 725658

  • real new unicvv 2022
    1 mese ago Reply

    227031 892682An incredibly fascinating read, I might not concur completely, but you do make some extremely valid points. 639058

  • MILF chat
    1 mese ago Reply

    369212 395297I really got into this post. I identified it to be fascinating and loaded with distinctive points of interest. I like to read material that makes me feel. Thank you for writing this fantastic content. 479947

  • Sale Page
    2 settimane ago Reply

    524999 917903hi and thanks for the actual weblog post ive lately been searching regarding this specific advice on-line for sum hours these days as a result thanks 776852

  • nova88
    3 giorni ago Reply

    177235 211851I dugg some of you post as I thought they were incredibly beneficial handy 393576

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search