Kvaratskhelia su Napoli: ”Ha uno stadio stupendo, con i tifosi che lo rendono ancora più bello..”

Kvaratskhelia su Napoli: ”Ha uno stadio stupendo, con i tifosi che lo rendono ancora più bello..”


Ai microfoni di Setanta Sports Geo Team Kvaraskhelia ha rilasciato video-intervista su Napoli.

-Ecco quanto dichiarato:

“La Serie A è uno dei migliori campionati di
mondo. Mi sto adattando molto bene. I
giocatori mi hanno accolto benissimo. C’è
un’atmosfera meravigliosa all’interno del
gruppo. Qui le persone sono fantastiche.
C’è però molto su cui lavorare”.


“Di solito il primo giorno è difficile per tutti i
calciatori, perché arrivi in un altro ambiente,
incontri nuove persone che non conosci. Il
primo giorno è stato un po’ difficile, ma i
ragazzi mi hanno accolto calorosamente cosi come lo staff tecnico e tutti coloro che lavorano nella squadra. Qui impari da tutti, sia dentro che fuori dal campo. Quello che mi incuriosiva di più era lo stadio e i tifosi. È uno stadio stupendo, con i tifosi che lo rendono ancora più bello.
Per 90 minuti cantano, cantano e non si
fermano. Se vai in città e chiedi di calcio a
donne o anziani di 70-80 anni sanno tutto”.

Spalletti: “Mi ha detto che ho un
buon dribbling e che gioco bene in 1 vs 1,
ma devo giocare di più per la squadra,
perché ci sono giocatori forti ed è giusto che mi metta al servizio della squadra. Mi ha spiegato che dovrei aiutare di più la squadra in difesa. Faccio tutto quello che mi dicono gli allenatori”


“Quando sono andato a Castel di Sangro non erano ancora arrivati tutti i giocatori, il primo compagno con cui ho parlato è stata Mario Rui che mi ha accolto molto bene. Non tutti parlavano inglese e Mario mi ha spiegato tutto: come fare in allenamento e al di fuori dell’allenamento”.

“Ci sono sempre giocatori in squadra pronti
a tradurmi quando mi parlano in italiano.
Comunque sto già imparando la lingua. Ho un ottimo insegnante georgiano che mi insegna l’italiano. Anche se ho pochissimo tempo cerco sempre di trovare momenti liberi per impararlo”.


Tommaso Starace?: “lo lo conoscevo di fama prima di arrivare qui. Quando sono arrivato sono rimasto sorpreso, perché è una persona molto bella e positiva. Quando entra nello spogliatoio ha sempre in mano il caffè e lo offre a tutti i giocatori. Non sono amante del caffè ma non puoi non accettarlo. Lo ripeto è una persona molto positiva ed è una leggenda di questa squadra”.

“Da quando sono qui mi alleno di più.
Dedico molto tempo allo stretching dopo
l’allenamento. Ho sempre pensato che
dedicavo molto tempo agli allenamenti, ma
quando sono arrivato qui ho visto le cose
da una prospettiva diversa. Quando giochi in una squadra di questo livello analizzi che devi fare di più, ovviamente entro i limiti. La
mattina mi sveglio alle 07.30, vado agli
allenamenti un’ora e mezza prima, dove faccio colazione e successivamente mi inizio a preparare per l’allenamento”


“Continuiamo a prepararci per la prossima
sfida e penso che questo sia molto
professionale. Perché quello che è passato
deve rimanere nel passato e oggi devi
concentrarti a fare meglio domani.
All’orizzonte ci sono partite più difficili, il
campionato diventa ogni giorno più
interessante. Dopo la partita tutti ci
prepariamo per la prossima sfida”.

Francesca Tripaldelli

Leggi anche

1 – Il fitto calendario è un problema: le parole di Giampaolo

2 – Oggi la decisione del Giudice sportivo per la squalifica di Insigne

3 – Serie A, ecco l’arbitro di Lazio-Napoli

4 – Il Milan prova a rinforzare la rosa: ecco chi potrebbe arrivare in rossonero

5 – Bergonzi: “Una brutta parola può scappare durate un’azione, però Insigne…”

6 – La statistica: come Mourinho sta cambiando Kane e Son

7 – La FIGC non si costituisce sul caso di Torino: cosa succede adesso?

8 – QUALE SARÀ IL FUTURO DEL PAPU?

9 – BOXING DAY, LE PARTITE DI OGGI

10 – VIDEO – UNO SPECIALE PER D10S: DOVE E QUANDO VEDERLO

11 – NAPOLI – TRA CAMPIONATO E COPPE, NOVE PARTITE IN UN MESE?: IL POSSIBILE CALENDARIO

12 – ALMENDRA NON VENNE CEDUTO AL NAPOLI, BURDISSO SPIEGA IL PERCHÉ

13 – LA FAMIGLIA DE LAURENTIIS NON PUNTA SUL CALCIO FEMMINILE

14- ZIDANE: “HO TERMINATO L’ISOLAMENTO, DOMANI SARÒ IN PANCHINA!”

15 – PREMIER, IL TOTTENHAM VINCE E RAGGIUNGE IL 5′ POSTO

16 – Barcellona-PSG: pass network e top combinazioni, il grafico

17 – Maradona: la sua auto sarà battuta all’asta

18 – Man of the Match di Napoli-Juventus

19 – Top e flop di Napoli-Juventus: Meret salva il risultato, Rrahmani insuperabile

20 – “Sti Gran Calci…” di Gianmaria Roberti

21 – Il Caffè del Professore

22 – La nostra rubrica fantacalcio: tutti i consigli partita per partita

23 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

24 – INSTAGRAM PAROLA DEL TIFOSO

Start typing and press Enter to search