I 5 pensieri post Atalanta-Napoli

I 5 pensieri post Atalanta-Napoli

Foto: Instagram Napoli

Arriva la nona vittoria consecutiva in campionato per il Napoli. Gli uomini di Spalletti non si fanno condizionare dai diversi eventi accaduti in settimana (tra cui la prima sconfitta stagionale) e trionfano a Bergamo contro l’Atalanta. Il match finisce 1-2 e gli azzurri mantengono il vantaggio di +6 dal Milan, secondo in classifica. Ecco cinque pensieri che possono racchiudere al meglio il match:

1. Non siamo dipendenti da Kvaratskhelia

Foto: Instagram Napoli

Una delle più grandi paure per la gara era l’assenza di Khvicha Kvaratskhelia, fermato da una lombalgia. Gli azzurri, però, hanno saputo compensare alla sua mancanza ed hanno dimostrato di non essere dipendenti da lui. Spalletti ha fatto notare che la rosa è ampia e che non c’è il bisogno di aggrapparsi ad un singolo per portare a casa il risultato più ambito.

2. Ma Osimhen non era un problema?

Foto: Instagram Osimhen

Si conferma sempre di più un top player del Napoli: l’attaccante nigeriano Victor Osimhen. Il numero 9 inizia male la sua partita, concedendo un calcio di rigore agli avversari. Questo, però, non lo demoralizza e gioca alla grande per il resto del tempo. Segna il gol del pareggio e, con una fantastica progressione, mette a segno l’assist che porta alla rete di Elmas. E pensare che qualcuno lo voleva in panchina…

3. Grandissima partita di Elmas

Foto: Twitter Napoli

Nessuno credeva in Elmas quando, rese note le formazioni ufficiali, si è capito che avrebbe sostituito Kvaratskhelia. Eppure il macedone gioca una grandissima gara, definita “di qualità e quantità” da mister Luciano Spalletti. Nel secondo tempo aiuta tantissimo in fase difensiva e nel primo mette a segno il gol del vantaggio. Sempre così Elif!

4. Meret è stato decisivo

Foto: Twitter Napoli

Dopo il match di Champions League contro il Liverpool, c’erano state molte critiche nei confronti di Alex Meret, visto che i due gol dei Reds sono arrivati entrambi su ribattuta. Il portiere azzurro si è messo tutto alle spalle e si è concentrato sulla gara con l’Atalanta. La vittoria ha anche il suo nome, visto le tantissime parate decisive che ha compiuto nel corso dei 90 minuti.

5. Pessima figura di Lozano

Foto: Twitter Napoli

Ultimamente, Hirving Lozano sembrava essersi ripreso dal brutto periodo che l’ha condizionato per tutta la scorsa stagione. Ieri, purtroppo, si sono visti i fantasmi di quell’annata. Il messicano appare spaesato sulla fascia destra e non da dimostrazione della grande velocità che lo caratterizza. La sua gara è stata così brutta che tutti hanno tirato un sospiro di sollievo quando è stato inquadrato Matteo Politano che palleggiava a bordocampo e che scalpitava per metter piede sul terreno di gioco. Speriamo che il Chucky possa riprendersi già dalla prossima.

Mario De Lucia

Leggi anche

1 – Il fitto calendario è un problema: le parole di Giampaolo

2 – Oggi la decisione del Giudice sportivo per la squalifica di Insigne

3 – Serie A, ecco l’arbitro di Lazio-Napoli

4 – Il Milan prova a rinforzare la rosa: ecco chi potrebbe arrivare in rossonero

5 – Bergonzi: “Una brutta parola può scappare durate un’azione, però Insigne…”

6 – La statistica: come Mourinho sta cambiando Kane e Son

7 – La FIGC non si costituisce sul caso di Torino: cosa succede adesso?

8 – QUALE SARÀ IL FUTURO DEL PAPU?

9 – BOXING DAY, LE PARTITE DI OGGI

10 – VIDEO – UNO SPECIALE PER D10S: DOVE E QUANDO VEDERLO

11 – NAPOLI – TRA CAMPIONATO E COPPE, NOVE PARTITE IN UN MESE?: IL POSSIBILE CALENDARIO

12 – ALMENDRA NON VENNE CEDUTO AL NAPOLI, BURDISSO SPIEGA IL PERCHÉ

13 – LA FAMIGLIA DE LAURENTIIS NON PUNTA SUL CALCIO FEMMINILE

14- ZIDANE: “HO TERMINATO L’ISOLAMENTO, DOMANI SARÒ IN PANCHINA!”

15 – PREMIER, IL TOTTENHAM VINCE E RAGGIUNGE IL 5′ POSTO

16 – Barcellona-PSG: pass network e top combinazioni, il grafico

17 – Maradona: la sua auto sarà battuta all’asta

18 – Man of the Match di Napoli-Juventus

19 – Top e flop di Napoli-Juventus: Meret salva il risultato, Rrahmani insuperabile

20 – “Sti Gran Calci…” di Gianmaria Roberti

21 – Il Caffè del Professore

22 – La nostra rubrica fantacalcio: tutti i consigli partita per partita

23 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

24 – INSTAGRAM PAROLA DEL TIFOSO

Start typing and press Enter to search