HOMBRE DEL PARTIDO DI BOLOGNA-NAPOLI

Nella Bologna del nostro Caro Lucio Dalla, è un Napoli rimaneggiato, in ottica Champions e con poco da chiedere al Campionato. L’immagine più bella è quella di Gattuso e Miha in panchina come due vecchi amici, una partita che scorre piacevole degna del miglior precampionato.

È tutta una questione di mare, proprio “lì dove il mare luccica” arriva imperioso Kostas Manolas, colosso di Naxos , piè veloce e giunonico nella sua prestazione.
Sale più in alto di tutti e segna il gol dello 0-1, lui di testa ci sa fare e come, chiedetelo al Barcellona. Solo una piccola amnesia nel mezzo, tiene egregiamente a bada un cliente scomodo come Barrow che in velocità può dare fastidio ma con Kostas ” non ci sono problemi”. Sta trovando la condizione migliore Kostas e questa prestazione ne è la prova. Vediamo un po i numeri dei suoi 90′.
Il Napoli palleggia e gioca molto il pallone, altrettanto fa il difensore greco con 55 pasaggi a segno su 58. Si impone spegnendo le folate bolognesi con 4 duelli vinti su 4 e altrettanti tackle, SPARTANO.

Kostas ha portato solidità, velocità e quel pizzico di arroganza che serve in un difensore per fare la differenza. Mette tutto nel bagaglio con vista Barcellona ma intanto il colosso di Naxos sfodera una grande prestazione condita dal +3 che lo innalza a “Hombre Del Partido” di Bologna-Napoli.
Ciro Morra

1 Comment

  • Vores
    2 mesi ago Reply

    992659 998619I enjoy the useful information you supply in your articles. 898892

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search