Guai nel bilancio Juve e gli effetti della rescissione di Higuain

Il bilancio di esercizio della Juventus è completamente in rosso, come spiegato dallo stesso CdA della società bianconera. La perdita è di 71,4 milioni di euro, cifra che è destinata a salire fino a 89,7 milioni circa dopo la svalutazione del valore residuo del cartellino di Gonzalo Higuain, costata quindi alla società bianconera ben 18,3 milioni. Un record negativo che non si registrava dalla stagione 2010/11, quando la società chiuse l’esercizio in negativo di -95 milioni di euro.
Per questi motivi, la Juventus, come annunciato da essa stessa, “ha convocato il Consiglio di Amministrazione societario per domani 18 settembre 2020, per esaminare e approvare il nuovo progetto di bilancio d’esercizio al 30 giugno 2020”, ed essendo una S.P.A., verrà sottoposto all’Assemblea degli azionisti già convocata per il prossimo 15 Ottobre 2020.
La buona notizia è che la rescissione del contratto di Higuain permetterà di risparmiare, tra ammortamento e ingaggio, circa 30 milioni di euro, di cui comunque una parte sarà destinata all’arrivo in bianconero di Edin Dzeko dalla Roma.

Valerio Petrosino

2 Comments

  • my site
    3 mesi ago Reply

    921115 50786Blogs ou need to be reading […]Here is a great Blog You may Uncover Fascinating that we Encourage You[…] 698852

  • ad.banktagheuer.com
    2 mesi ago Reply

    806031 297108This post gives the light in which we can observe the reality. This is quite nice one and gives in-depth data. Thanks for this good article. 789336

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search