Giuntoli avvisato, tagli a stipendi e rosa. La città però rimane in silenzio

Il patron ADL è stato chiaro da quanto si legge sul giornale “Il Mattino”, Il ds Giuntoli “deve” apportare tagli a stipendi e rosa.

Con la cessione di Milik, Allan, Ghoulam e KK, si recuperano i soldi che non arriveranno della Champions ma soprattutto saranno gli ingaggi ad aiutare il patron a contenere le spese. I 4,3 milioni di Stipendio per Milik e i 3,7 di Allan aiutano il bilancio a risplendere nella sezione costi.

In una situazione così, dove l’anno scorso si doveva lottare per lo scudetto, oggi oltre al ridimensionamento cambiano di conseguenza anche gli obiettivi. Arrivare in Champions la priorità.

Passi indietro notevoli quelli della Sscnapoli nel silenzio assordante di una città che pur di non rivivere gli anni bui della Serie C si accontenta di questa mediocrità.

Giovanni Pisano

1 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search