Gattuso zittisce Capello e “lo invita ad ascoltare”

Gattuso contro capello

“So che a Capello non piace il possesso perché dice che non bisogna copiare Guardiola.

Ma io voglio palleggiare per uscire dalla prima pressione, perché voglio campo dopo, quando andiamo in avanti.

Non voglio giocare da dietro per far vedere che sappiamo palleggiare.

Mi piace iniziare l’azione dal basso perché se riusciamo a superare la prima pressione poi possiamo giocare in parità numerica quando andiamo dall’altra parte ed essere così davvero pericolosi”.

Gattuso spiega ancora una volta l’idea alla base del possesso palla “dal basso”.

Può piacere o no.

Ma davvero trovo fastidioso che Capello, o chi per lui, continui a definirlo inutile e dannoso.

Per me è una scommessa su sé stessi.

Il rischio è alto perché se sbagli, sbagli vicino alla tua porta.

Ma se “vinci la scommessa”, superi la pressione alta degli avversari e ti ritrovi ad attaccare un avversario scoperto.

Poi c’è chi preferisce il vecchio “usato sicuro” del lancio lungo sulla punta, ma sarebbe meglio non denigrare mai chi la pensa in maniera diversa.

Fonte: Football heros

2 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search