Fantacalcio – I consigli per la 18a di Serie A: Spalletti ha ancora qualcuno in dubbio; un big assente sia per Allegri che per Sarri

Fantacalcio – I consigli per la 18a di Serie A: Spalletti ha ancora qualcuno in dubbio; un big assente sia per Allegri che per Sarri

Fantacalcio- Terminati i sedicesimi di Coppa Italia, torna la Serie con la 18a giornata. Ecco i nostri consigli.

Foto di paroladeltifoso.it

Lazio-Genoa, venerdì alle 18:30 Fantacalcio

Il penultimo turno d’andata si aprirà con la sfida dell’Olimpico di Roma tra i biancocelesti, che devono tornare a vincere dopo il KO in rimonta con il Sassuolo, ed il grifone, che in Coppa Italia ha vinto ma non ha convinto per nulla e la rete è arrivata con molta, molta fatica.

Se Maurizio Sarri non avrà a disposizione solamente di Immobile, Andrij Shevchenko dovrà fare i conti ancora con qualche assenza: Cassata, Rovella, Caicedo e Fares out.

La Top 11 del Match

Strakosha; Criscito, Luiz Felipe, Acerbi, Cambiaso; Milinkovic Savic, Zaccagni, Heranani, Felipe Anderson; Pedro, Destro.

Salernitana-Inter, venerdì alle 20:45 Fantacalcio

All’Arechi di Salerno si affronteranno la capolista ed il fanalino di coda della graduatoria di Serie A. Per i granata la salvezza dista 8 punti e strapparne anche solo uno sarà quasi impossibile contro i nerazzurri che corrono e vogliono mantenere il primato.

Per i padroni di casa non prenderanno parte alla sfida Ruggeri, Strandberg, Capezzi e M. Coulibaly; per gli ospiti, invece, assente solo Correa.

La Top 11 del Match

Handanovic; Dumfries, De Vrij, Ranieri; Chalanoglu, Perisic, Di Tacchio, Obi; Simy, Dzeko, Sanchez.

Atalanta-Roma, sabato alle 15:00 Fantacalcio

Al Gewiss Stadium si affronteranno due compagini che vogliono continuare a vincere: i giallorossi per tenere testata alle avversarie con cui si contende un posto in Europa ed i nerazzurri per incrementare la striscia di vittorie consecutive (6) e coltivare il sogno scudetto.

A Gian Piero Gasperini mancherà solamente Gosens, invece José Mourinho non avrà Afena-Gyan, Spinazzola, Lo. Pellegrini ed El Shaarawy.

La Top 11 del Match

Musso; Mancini, Zappacosta, Toloi; Veretout, Cristante, Freuler, Pasalic; Zapata, Abraham, Ilicic.

Bologna-Juventus, sabato alle 18:00

Al Renato Dall’Ara entrambe le formazioni hanno un obiettivo: tornare alla vittoria. I rossoblù vengono da due sconfitte consecutive e devono almeno tornare a fare punti per continuare a sognare l’Europa, mentre i bianconeri hanno pareggiato l’ultima -dopo due vittorie consecutive che avevano esaltato l’ambiente- e devono quindi ottenere i tre punti per credere ancora alla qualificazione in Champions League.

Sinisa Mihajlović non potrà contare su Kingsley, Schouten e Mbaye; invece Massimiliano Allegri non avrà Danilo, Chiesa, Ramsey e forse Dybala.

La Top 11 del Match

Szczesny; Theate, Luca Pellegrini, Bonucci; Kulusevski, Bernardeschi, Soriano, Svanberg; Arnautović, Morata, Kean.

Cagliari-Udinese, sabato alle 20:45

Alla Sardegna Arena sfida particolare tra i rossoblù, che devono vince per cercare di uscire dalla zona rossa della classifica, mentre i bianconeri devono continuare a fare bene come contro il Milan per raggiungere al più presto la salvezza.

Walter Mazzarri non avrà a disposizione Rog, Walukiewicz e Strootman; mentre Gabriele Cioffi non avrà Success e Pereyra.

La Top 11 del Match

Silvestri; Becao, Nuytinck, Bellanova, Molina; Nandez, Marin, Walace; Joao Pedro, Beto, Deulofeu.

Fiorentina-Sassuolo, domenica alle 12:30

All’Artemio Franchi andrà in scena l’incontro tra due formazioni in un ottimo momento, con i Viola che sono in piena zona Europa League e vogliono mantenere e migliorare la loro posizione, mentre i neroverdi sono in grande crescita dopo un inizio a rilento.

I padroni di casa non avranno Dragowski e Pulgar, mentre gli ospiti dovranno fare a meno di Ayhan, Djuricic ed Obiang.

La Top 11 del Match

Terracciano; Milinkovic, Biraghi, Ferrari; Frattesi, Bonaventura, Saponara, Sottil; Vlahovic, Berardi, Scamacca.

Spezia-Empoli, domenica alle 15:00

Se ai nastri di partenza l’avremmo etichettata come una sfida ‘salvezza’, oggi non è così. All’Alberto Picco i liguri cercheranno di fare punti per stare lontani dal terzultimo posto, mentre i toscani occupano un inaspettato ottavo posto a 26 punti, a -4 dalla Fiorentina quinta.

Alla partita non prenderanno parte Leo Sena e Sala per i locali ed Hass per gli ospiti.

La Top 11 del Match

Vicario; Stojanovic, Parisi, Erlic; Bajrami, Henderson, Maggiore, Kovalenko; Pinamonti, Manaj, Cutrone.

Sampdoria-Venezia, domenica alle 18:00

La Doria che è tornata a vincere nell’ultimo turno ed i lagunari che hanno fermato tra le mura amiche la Juventus, queste le due formazioni che si sfideranno al Luigi Ferraris. Sono divise da due punti in classifica -blucerchiati a 18 e arancioneroverdi a 16- e vincere sarebbe un bel passo verso la salvezza.

Gli assenti saranno due per parte: Damsgaard e Torregrossa per i padroni di casa, Vacca e Okereke per gli ospiti.

La Top 11 del Match

Audero; Colley, Augello, Ceccaroni; Busio, Aramu, Ekdal, Candreva; Caputo, Gabbiadini, Henry.

Torino-Hellas Verona, domenica alle 18:00

I Granata devono continuare a vincere per dare continuità ai tre punti ottenuti con il Bologna e per riscattare l’eliminazione dalla Coppa Italia. Mentre i gialloblù non solo hanno perso nel torneo Frecciarossa, ma anche l’ultima in Serie A.

Ivan Juric non avrà a disposizione Djidji, Verdi, Belotti, Kone e probabilmente Bremer; Igor Tudor, invece, dovrà fare a meno di Frabotta, Dawidowicz, Gunter e Kalinic.

La Top 11 del Match

Montipò; Singo, Casale, Faraoni; Ilic, Barak, Pobega, Praet; Sanabria, Pjaca, Simeone.

Milan-Napoli, domenica alle 20:45

A calare il sipario sulla penultima giornata d’andata sarà il big match di San Siro tra i rossoneri e gli azzurri. Entrambe le compagini hanno avuto difficoltà nell’ultimo turno, con il diavolo che, però, è riuscito a pareggiare ad Udine, mentre gli azzurri sono usciti battuti dal Diego Armando Maradona per mano dell’Empoli.

Gli indisponibili sia da una parte che dall’altra potrebbero essere molti. Se Stefano Pioli non potrà contare su Plizzari, Calabria, Kjaer, Leao, Rebic e Pellegri; Luciano Spalletti non avrà Koulibaly, Fabián Ruiz, Osimhen ed avrà in dubbio Insigne.

La Top 11 del Match

Maignan; Tomori, Theo Hernandez, Di Lorenzo; Anguissa, Kessie, Brahim Diaz, Zielinski, Messias; Mertens, Ibrahimovic.

Alfonso Oliva

Leggi anche

1 – Il fitto calendario è un problema: le parole di Giampaolo

2 – Oggi la decisione del Giudice sportivo per la squalifica di Insigne

3 – Serie A, ecco l’arbitro di Lazio-Napoli

4 – Il Milan prova a rinforzare la rosa: ecco chi potrebbe arrivare in rossonero

5 – Bergonzi: “Una brutta parola può scappare durate un’azione, però Insigne…”

6 – La statistica: come Mourinho sta cambiando Kane e Son

7 – La FIGC non si costituisce sul caso di Torino: cosa succede adesso?

8 – QUALE SARÀ IL FUTURO DEL PAPU?

9 – BOXING DAY, LE PARTITE DI OGGI

10 – VIDEO – UNO SPECIALE PER D10S: DOVE E QUANDO VEDERLO

11 – NAPOLI – TRA CAMPIONATO E COPPE, NOVE PARTITE IN UN MESE?: IL POSSIBILE CALENDARIO

12 – ALMENDRA NON VENNE CEDUTO AL NAPOLI, BURDISSO SPIEGA IL PERCHÉ

13 – LA FAMIGLIA DE LAURENTIIS NON PUNTA SUL CALCIO FEMMINILE

14- ZIDANE: “HO TERMINATO L’ISOLAMENTO, DOMANI SARÒ IN PANCHINA!”

15 – PREMIER, IL TOTTENHAM VINCE E RAGGIUNGE IL 5′ POSTO

16 – Barcellona-PSG: pass network e top combinazioni, il grafico

17 – Maradona: la sua auto sarà battuta all’asta

18 – Man of the Match di Napoli-Juventus

19 – Top e flop di Napoli-Juventus: Meret salva il risultato, Rrahmani insuperabile

20 – “Sti Gran Calci…” di Gianmaria Roberti

21 – Il Caffè del Professore

22 – La nostra rubrica fantacalcio: tutti i consigli partita per partita

23 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search