Ecco il motivo per cui Totti e la biasi si solo lasciati. Rompe il silenzio il Capitano

Francesco Totti rompe il silenzio sulla sua rottura con Ilary Blasi.

“Ho sentito troppe sciocchezze su questa storia. Molte, in particolare una: che il colpevole della rottura sarei soltanto io. Che il matrimonio sarebbe finito per colpa del mio tradimento”.

“Questo punto voglio chiarirlo: non
sono stato io a tradire per primo. Poi
tornerò a tacere. Qualunque cosa mi
sarà replicata, starò zitto. Perché la
mia priorità è tutelare i miei figli”.

E lei, Totti, non ha commesso errori?
“Certo. Quando si rompe, si rompe in
due: 50 e 50. Avrei dovuto stare di più
con lei, da solo. Invece nel weekend
organizzavo con gli amici. C’era anche
Mary; ma avrei dovuto portarla a cena,
dedicarle più attenzioni”


Lei, Totti, aveva una storia con
Noemi Bocchi?

“Non è così”.

Cos’è successo il 12 ottobre?
“E morto papà mio. Di Covid. E io l’ho
visto l’ultima volta il 26 agosto. Sapevo che stava male, e non potevo fargli visita. Papà mio per me c’era sempre, non perdeva una trasferta. A me non faceva mai un complimento, ma con gli altri era fierissimo: Francesco è il numero uno, diceva. Poi ho preso il Covid pure io, in forma violenta: 25 giorni chiuso in casa,
stavo per finire in ospedale. Insomma, per me è stato un periodo tremendo. Per fortuna c’erano i figli. Finalmente ho potuto stare più tempo con Cristian, Chanel e Isabel. Mia moglie invece, quando avevo più bisogno di lei, non c’è stata. Nella primavera del 2021 siamo andati in crisi definitivamente. L’ultimo anno è stato duro. Non c’era più dialogo, non c’era più niente”.

Che cos’è successo?
“A settembre dell’anno scorso sono cominciate ad arrivarmi le voci: guarda che llary ha un altro. Anzi, più di uno”.


E lei ci ha creduto?
“Mi pareva impossibile. Invece ho
trovato i messaggi”.

Foto: Instagram Totti

Thomas Petolicchio

Start typing and press Enter to search