Domenica campana: l’analisi della giornata di Serie D

Foto: profilo Facebook Puteolana

Torna il nostro appuntamento con le squadre dei gironi campani della Serie D. Scopriamo cosa è successo lo scorso fine settimana sui campi della massima serie dilettantistica.

Foto: account Instagram Afragolese

L’Afragolese pareggia in trasferta


La scorsa domenica alle ore 16:00 è andato in scena il match di campionato tra Carbonia e Afragolese allo Stadio “Comunale” – Santadi. L’incontro è stato scopiettante e condito da più colpi di scena. Terminata la gara col risultato di 2-2, gli ospiti hanno cominciato a rendersi conto del fatto che bisogna alzare il livello d’attenzione negli ultimi minuti di gara siccome il gol del pari è arrivato all’88º.
I marcatori per la Carbonia sono Cappai e Russu, mentre per l’Afragolese Costantino ed Energe. La salvezza si fa sempre più complicata per i rossoblu che stazionano al 16º posto della classe.


Foto: Facebook Lanusei

Pari anche per il Savoia

Sabato scorso, è andato in scena il match tra Lanusei e Savoia, valevole per la trentunesima giornata del Girone G di Serie D. Il risultato finale è di 1-1, con i campani che hanno subito il goal del pareggio nei minuti finali. Nonostante l’amarezza per il risultato maturato, i biancoscudati restano aggrappati alla zona playoff, con un vantaggio di 4 lunghezze sul sesto posto.

Foto: Facebook Nuova Florida

Sconfitta amara per il Giugliano

Nella gara disputata domenica 30, le tigri gialloblu hanno perso 3-0 contro la Nuova Florida. Per i padroni di casa i gol portano la firma di Coratella; Capparella e Tamburlani. Il Giugliano, che spera ancora la salvezza, nella prossima giornata di campionato in programma il 6 giugno, ospiterà tra le mura amiche il Gladiator.

Foto: profilo Facebook Puteolana

Reti inviolate a Pozzuoli

Anche la Puteolana non è riuscita a superare la situazione di parità con il proprio avversario. Il team granata ha ospitato il Brindisi al “Domenico Conte” di Pozzuoli, ottenendo un solo punto che complica ulteriormente la classifica. Tanta delusione nell’ambiente per i risultati stagionali.

Antonio Napoletano, Antonio Uva, Ivan Serio, Pasquale Palmieri

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search