Disastro ascolti Tv Serie A 21/22: ecco i dettagli

Disastro ascolti Tv Serie A 21/22: ecco i dettagli

Foto: Instagram Serie A
Disastro ascolti Tv Serie A 21/22: ecco i dettagli


Si è da poco concluso il campionato di Serie A, che ha fatto registrare l’audience tv più bassa degli ultimi anni. Le squadre al vertice hanno dato vita a un duello straordinario, ma a livello commerciale è stato un mezzo disastro. Secondo quanto riportato da Italiaoggi, la stagione appena conclusa avrebbe fatto registrare soli 169,6 milioni di telespettatori complessivi, rispetto ai quasi 242 milioni della stagione 20/21, ovvero il 29,9% in meno. Le squadre più penalizzate dal cambio di distribuzione dei match sarebbero state il Napoli (-38,4% di ascolti rispetto alla stagione 20/21), Juventus (-38%), Roma (-30,7%), mentre Milan (-23%) e Inter (-18%) hanno contenuto i danni perché programmati più spesso anche su Sky. Nella classifica delle squadre più seguite al primo posto c’è la Juventus con 32.991.758 spettatori, seguita dal Milan e Inter.

Giovanni Vincenzo Esposito

LEGGI ANCHE

1 – Fantacalcio: i nostri consigli per la 12a giornata

2 – Napoli al…femminile: la partita delle polemiche

3 – Top e Flop Napoli-Torino: Osimhen decisivo, Rrahmani imperioso

4 – Spospola l’hashtag “Ancelottiout”: è arrivato il momento per ‘Re Carlo’ di farsi da parte?

5 – Scuffet: dall’etichetta di ‘nuovo Zoff’ al trasferimento all’Apoel Nicosia

6 – FIFA, eFootball e due nuovi videogiochi: ecco tutte le novità nel mondo del calcio virtuale

7 – La storia di Messias: da corriere alla Champions League

8 – Puma, lanciate le maglie senza logo: meglio così?

9 – Napoli attento a non esaltarti troppo

10 – Leo Messi sarà il primo calciatore pagato con i PSG Fan Token: ecco di cosa si tratta

11 – Bayern Monaco-Sambenedettese: il gemellaggio che non vi sareste mai aspettati

12 – Rosario Central-Newell’s Old Boys, una rivalità forte quanto ‘sconosciuta’

13 – Olimpiadi: dalle polemiche di Tokyo 2020, alla mancata partecipazione della Nazionale italiana di calcio

14 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

15 – Under 21- Scopriamo chi è Youssef Maleh, il talentino che ha portato in vantaggio la squadra contro la Svezia U21

16 – Galtier: dalla lunga gavetta alla vetta della Ligue 1

17 – Vincenzo Italiano: dalla Serie D al contatto con grandi club in 4 anni

18 – Damsgaard: la sorpresa di Euro2020

19 – Danimarca: l’outsider tra le semifinaliste di Euro2020

20 – Calcio e sostenibilità, un binomio che si diffonde sempre di più

21 – Perché l’Olanda continua a fallire?

22 – Dalla Serie B alla A, la finale playoff che non ti aspetti

23 – La favola di Pessina: in 4 anni, dalla Serie B con lo Spezia al gol agli Europei

24 – Quanto guadagnano i calciatori andando in Nazionale?

Disastro ascolti Tv Serie A 21/22: ecco i dettagli

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search