DAZN risponde alle accuse: “Scarsa qualità? Dipende dall’utente”. Clienti ancora più infuriati

DAZN risponde alle accuse: “Scarsa qualità? Dipende dall’utente”. Clienti ancora più infuriati


Il Technology Director Italy di DAZN, Mario Melli, ha risposto alle critiche subite.



“E’ stata una sfida importante quella di DAZN con poco tempo a disposizione. Abbiamo lanciato un servizio molto importante nei numeri. Non solo 380 partite in diretta sulla rete internet, ma anche ore di contenuti trasmessi e centinaia di ore tra studi e stadio, con una presenza social maggiore per mantenere un engagement elevato. Ci sono stati elementi di differenziazione rispetto al passato con DAZN, grazie all’utilizzo massivo di tecnologie innovative per trasmettere in diretta e con potenzialità enormi, come l’interattività, su cui faremo leva per il futuro. Questo servizio deve funzionare su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi luogo. Parliamo di eventi live, con volumi di traffico rilevanti e con la necessità di contenere i ritardi. La copertura broadband in Italia è buona, ma c’è un elemento che va tenuto in considerazione: la qualità dei dispositivi. E’ importante perché il cliente a volte non sa di avere un dispositivo in cui l’app non è aggiornata o il device è vecchio, e magari questa cosa impatta con il servizio. La qualità del servizio dipende molto anche dal cliente, dalla rete a cui si connette e dai vari comportamenti che mette in atto. Quest’anno abbiamo avuto grandi miglioramenti nella qualità di trasmissione, e grazie a DAZN Edge abbiamo avvicinato la sorgente del contenuto al cliente finale. Ora l’obiettivo è migliorare sempre di più il customer care, con un’educazione digitale del cliente calcio”.



Thomas Petolicchio

Leggi anche

1 – Il fitto calendario è un problema: le parole di Giampaolo

2 – Oggi la decisione del Giudice sportivo per la squalifica di Insigne

3 – Serie A, ecco l’arbitro di Lazio-Napoli

4 – Il Milan prova a rinforzare la rosa: ecco chi potrebbe arrivare in rossonero

5 – Bergonzi: “Una brutta parola può scappare durate un’azione, però Insigne…”

6 – La statistica: come Mourinho sta cambiando Kane e Son

7 – La FIGC non si costituisce sul caso di Torino: cosa succede adesso?

8 – QUALE SARÀ IL FUTURO DEL PAPU?

9 – BOXING DAY, LE PARTITE DI OGGI

10 – VIDEO – UNO SPECIALE PER D10S: DOVE E QUANDO VEDERLO

11 – NAPOLI – TRA CAMPIONATO E COPPE, NOVE PARTITE IN UN MESE?: IL POSSIBILE CALENDARIO

12 – ALMENDRA NON VENNE CEDUTO AL NAPOLI, BURDISSO SPIEGA IL PERCHÉ

13 – LA FAMIGLIA DE LAURENTIIS NON PUNTA SUL CALCIO FEMMINILE

14- ZIDANE: “HO TERMINATO L’ISOLAMENTO, DOMANI SARÒ IN PANCHINA!”

15 – PREMIER, IL TOTTENHAM VINCE E RAGGIUNGE IL 5′ POSTO

16 – Barcellona-PSG: pass network e top combinazioni, il grafico

17 – Maradona: la sua auto sarà battuta all’asta

18 – Man of the Match di Napoli-Juventus

19 – Top e flop di Napoli-Juventus: Meret salva il risultato, Rrahmani insuperabile

20 – “Sti Gran Calci…” di Gianmaria Roberti

21 – Il Caffè del Professore

22 – La nostra rubrica fantacalcio: tutti i consigli partita per partita

23 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

24 – INSTAGRAM PAROLA DEL TIFOSO

1 Comment

  • ceri138.com
    1 settimana ago Reply

    What’s up, yup this post is truly pleasant and I have learned lot
    of things from it on the topic of blogging.
    thanks.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search