Curiosità di ParolaDelTifoso – I feti possono percepire la musica che viene dall’esterno

pixabay

BARCELLONA (Spagna) – Nel corso degli anni sono state fatte moltissime ricerche scientifiche sui feti per cercare di risolvere tutti i dubbi che hanno su di loro. Molte persone, per esempio, si sono domandate se i feti siano in grado di percepire la musica che viene dall’esterno e, grazie ad uno studio condotto dall’Instituto Marqués di Barcellona, ora possiamo conoscere la risposta. Un gruppo di ricercatori ha affermato che bambini, che si trovano nel grembo della madre, possono sentire i rumori che provengono dall’interno dell’utero.

Sembra incredibile ma è così, i ricercatori hanno affermato che i feti possono sentire i suoni già dalla sedicesima settimana. Inoltre, gli scienziati ci tengono a precisare che i bambini in pancia siano anche in grado di reagire a questi suoni. Possono reagire in vari modi, c’è chi per esempio muove la bocca o la lingua. Questa scoperta è davvero sorprendente perché, prima di questo momento, si pensava che un feto non potesse sentire prima delle 18 settimane. “Abbiamo fatto un esperimento e ci siamo resi conto che, quando interrompevamo la musica il feto reagiva muovendo la lingua o la bocca” ha affermato uno dei ricercatori.

Per poter far arrivare la musica all’interno del grembo, i ricercati utilizzano uno strumento che si chiama Babypod, un apparato che viene posizionato sulla pancia delle donne e fa arrivare la musica al bambino. “Quasi il 90% dei feti hanno reagito muovendosi dopo aver posizionato lo strumento sulla pancia delle madri” ha affermato uno dei ricercatori. “Ciò significa, senza dubbio, che i bambini riescono a percepire i suoni che arrivano dall’esterno” ha poi continuato l’uomo. Bisogna ben sapere però che ci sono altri esperti che non sono per niente d’accordo con lo studio spagnolo.

C’è chi afferma che i movimenti dei feti non siano provocati dalla musica ma da altre ragioni.Non possiamo affermare con certezza ciò che hanno affermato i ricercatori spagnoli ma, senza dubbio, quest’ultimi approfondiranno ancora di più la questione per poter dare più informazioni a riguardo. Non ci resta che aspettare per saperne di più. Se ti interessa questo argomento, vieni a conoscere questo feto davvero speciale che mostra il pollice all’insù durante un’ecografia.

2 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search