Casal di Principe : abbattimento immobile abusivo, protestano le famiglie sfollate

Giovedì 2 settembre – Proteste a Casal di Principe, abbattuto immobile abusivo. “ogni colpo di ruspa è pugnalata al cuore” afferma una proprietaria.

Via alla demolizione dell’immobile abusivo di via Ancona a Casal di Principe. La casa, nella quale vivevano due famiglie, è di due piani e completamente abusivo. Nell’immobile, realizzato 20 anni fa, mancano piano regolatori e diversi strumenti urbanistici. Nell’intera  zona di via Ancona non sono presenti strade asfaltate e servizi.

L’abbattimento della casa è avvenuto intorno alle ore 13.00 di stamane, quando la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha invitato le ruspe. In seguito alle proteste delle  2 famiglie indigenti , oramai sfollate, sono iniziati i lavori delle macchine per l’abbattimento. Inutili le dimissioni del sindaco di Casal di Principe Renato Natale come segno di protesta. I residenti del luogo affermano – “ogni colpo di ruspa è una pugnalata al cuore”.

Nicolaos Nicolau

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search