Bakayoko: fermato e perquisito dalla polizia


Tiémoué Bakayoko, dopo aver giocato nell’amichevole valida per la Telekom Cup contro il Colonia, è stato coinvolto da una spiacevole situazione. È stato fermato e perquisito da un agente, mentre un altro
puntava la pistola contro il suo veicolo. Poco dopo si avvicina un terzo poliziotto, sussurra qualcosa agli altri due e tutto si placa.

Francesca Tripaldelli



Start typing and press Enter to search