Ajax, Schreuder: “Questo Napoli può arrivare in finale di Champions!”

Ajax, Schreuder: “Questo Napoli può arrivare in finale di Champions!”

Alfred Schreuder, allenatore dell’Ajax, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue parole:

21.06 – Inizia la conferenza stampa: “Congratulazioni al Napoli prima di tutto, è davvero un’ottima squadra anche se noi abbiamo reagito bene rispetto all’andata. Abbiamo giocato da Ajax, è stata una delle partite più belle, ma loro sono stati bravi ed hanno trovato grandi gol. Dovevamo segnare nel primo tempo, peccato per il 4-2, il 3-3 era vicino, ma non si può subire quel quarto gol”

Il Napoli è stato di un livello superiore? “No, abbiamo avuto le nostre occasioni, nel primo tempo con Kudus, anche loro ci temevano un po’, ma il 4-2 di Osimhen che aveva grande voglia di pressare ma è un errore di Blind e non deve succedere”.

Problema mentale? “No, assolutamente, abbiamo avuto le nostre occasioni, non la vedo così. Abbiamo giocato molto meglio come squadra rispetto alla scorsa settimana”.

Quanto hanno inciso i primi gol?“Ovviamente segnare presto ti dà fiducia, ma hanno trovato comunque un Ajax migliore rispetto alla settimana scorsa”

Sull’impiego di Sanchez“Ha tenuto, ha fatto anche bene ma di fronte aveva un giocatore del livello di Kvaratskhelia”

E’ sbagliato dire che il Napoli può arrivare in fondo alla Champions? “La finale è lontana ovviamente, ma fisicamente e tecnicamente è un’ottima squadra ed ha delle possibilità avendo recuperato anche Osimhen che li può aiutare molto. E’ la migliore squadra che ho affrontato negli ultimi anni”.

Il Napoli spingendo di più poteva fare di nuovo 6 gol? “No, alcune fasi le abbiamo fatte molto bene, il problema è che abbiamo subito dei gol subito e in maniera facile ma loro sono davvero molto forti”.

Problema di qualità? “No, troppo facile, abbiamo affrontato in realtà tre partite molto difficili davvero su quattro. Oggi affrontavamo una squadra che ha vinto 4-1 col Liverpool”.

21.19 – Termina la conferenza stampa

Foto: Twitter Ajax

Mario De Lucia

Leggi anche

1 – Il fitto calendario è un problema: le parole di Giampaolo

2 – Oggi la decisione del Giudice sportivo per la squalifica di Insigne

3 – Serie A, ecco l’arbitro di Lazio-Napoli

4 – Il Milan prova a rinforzare la rosa: ecco chi potrebbe arrivare in rossonero

5 – Bergonzi: “Una brutta parola può scappare durate un’azione, però Insigne…”

6 – La statistica: come Mourinho sta cambiando Kane e Son

7 – La FIGC non si costituisce sul caso di Torino: cosa succede adesso?

8 – QUALE SARÀ IL FUTURO DEL PAPU?

9 – BOXING DAY, LE PARTITE DI OGGI

10 – VIDEO – UNO SPECIALE PER D10S: DOVE E QUANDO VEDERLO

11 – NAPOLI – TRA CAMPIONATO E COPPE, NOVE PARTITE IN UN MESE?: IL POSSIBILE CALENDARIO

12 – ALMENDRA NON VENNE CEDUTO AL NAPOLI, BURDISSO SPIEGA IL PERCHÉ

13 – LA FAMIGLIA DE LAURENTIIS NON PUNTA SUL CALCIO FEMMINILE

14- ZIDANE: “HO TERMINATO L’ISOLAMENTO, DOMANI SARÒ IN PANCHINA!”

15 – PREMIER, IL TOTTENHAM VINCE E RAGGIUNGE IL 5′ POSTO

16 – Barcellona-PSG: pass network e top combinazioni, il grafico

17 – Maradona: la sua auto sarà battuta all’asta

18 – Man of the Match di Napoli-Juventus

19 – Top e flop di Napoli-Juventus: Meret salva il risultato, Rrahmani insuperabile

20 – “Sti Gran Calci…” di Gianmaria Roberti

21 – Il Caffè del Professore

22 – La nostra rubrica fantacalcio: tutti i consigli partita per partita

23 – Neymar ha deciso di divorziare dalla Nike, scopriamo i motivi della scelta del brasiliano

24 – INSTAGRAM PAROLA DEL TIFOSO

Start typing and press Enter to search