Parola del tifoso di Giovanni Pisano

Testata giornalistica online iscritta al tribunale di Napoli

Perché questo astio nei riguardi di Gennaro ” Palummella” Montuori? Ecco le risposte ..

  
Un tempo la curva B era praticamente la sua seconda casa, ora invece è diventata una sua acerrima nemica. Gli ultras del Napoli 
hanno contestato duramente Gennaro Montuori, detto «Palummella». Già in precedenza negli anni passati venne esposto uno striscione che recitava: «Sfrutti la nostra coerente assenza, per riproporre la tua losca presenza, come un avvoltoio si avventa sulla carcassa. Montuori sei ritornato a rimpinguare la tua cassa». La «coerente assenza» è quella dei gruppi ultras napoletani che non vanno in trasferta perché hanno deciso di non sottoscrivere la tessera del tifoso, il provvedimento voluto da Maroni e a cui da sempre si oppongono. 
Oltre a questo episodio è quello di sabato scorso contro il Chievo, c’è da ricordare il passato di “Palummella”: Voleva fare il gemellaggio con i veronesi , ha sempre  lucrato sulla sua passione definendosi giornalista all’entrata degli stadi e ha abbandonato i suoi ideali per quelle banconote che ormai sembrano l’unica cosa che conta nella vita.

Non esiste chi ha ragione e chi ha torto ma in questa situazione c’è da riflettere e da prendere posizione.

Abbandonare i propri ideali per guadagnare qualcosina ? C’è chi al mondo mette in primo piano il dio danaro e chi invece le proprie passioni e i propri ideali, a voi la scelta .

Giovanni Pisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*