Parola del tifoso di Giovanni Pisano

Testata giornalistica online iscritta al tribunale di Napoli

Occhio a Carrillo, Giuntoli ci prova per il prodigio dello Sporting Lisbona

carrillo 2Il ds Giuntoli non vuole farsi trovare impreparato ad un eventuale addio e già sta sondando il terreno per un’eventuale rinforzo in prima linea. Si tratta dell’ala destra André Carrillo, peruviano dello Sporting Lisbona senza passaporto comunitario. Premessa: la quasi certa cessione del brasiliano Henrique apre le porte ad un eventuale trasferimento. Carrillo milita nelle file lusitane dal luglio del 2011 ed al termine di questa stagione saluterà i biancoverdi a parametro zero. Il club potrebbe, allora, privarsene anche a gennaio: e diversi sono i club pronti a pagare un obolo per il cartellino. Si è già fatto avanti il Siviglia con una proposta da un milione e mezzo, ma in Italia, oltre al Napoli, sono interessate Inter e Lazio che ha già hanno sondato il suo manager, Elio Casareto, mentre il Leicester in Premier League sta spingendo per portarlo il prima possibile alla corte di Claudio Ranieri.

L’agente gradirebbe lasciarlo nella capitale portoghese fino alla scadenza del contratto per strappare un ingaggio più alto, ma le sirene di gennaio potrebbero prevalere con lo Sporting pronto ad incassare almeno 2 milioni per un calciatore in scadenza. Da tempo sul taccuino dei top club, Carrillo abbina una velocità nel breve da centometrista ad un importante capacità nel dribbling. Ma non è la classica ala che lascia nel cassetto la fase difensiva: bravo nel posizionamento difensivo, non si lascia saltare facilmente nell’uno contro uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*