Parola del tifoso

di Giovanni Pisano

+++ “NAPOLI, LA CITTA’ DEL CALCIO”. IL NUOVO LIBRO DI PAOLO TRAPANI +++

NAPOLI, LA CITTA’ DEL CALCIO”: IL NUOVO LIBRO DI PAOLO TRAPANI

Grandi novità in libreria: la casa editrice “Magenes”, nella collana “Voci dal Sud”, pubblica il nuovo lavoro su Napoli e sul Napoli

“Napoli, la Città del Calcio”, questo il titolo dell’opera che racconta il rapporto viscerale che si vive a Napoli, attraverso il football, tra la Città e la Squadra.

«Questo libro – spiega l’autore – è un intenso viaggio in una infinita storia d’amore, quella che intercorre tra i napoletani e la squadra. Attraverso aneddoti, racconti personali, le mille storie legate allo stadio ed ai calciatori, l’opera spiega il rapporto indissolubile che c’è tra popolo e maglia, tra città e club. Un rapporto così intenso da poterlo paragonare a quello che vivono madre e figlio. Un figlio unico peraltro, visto che Napoli è tra le poche metropoli al mondo ad avere una sola Squadra di calcio».

Alle falde del Vesuvio, nel calcio, non si gioca né si giocherà mai un derby, perché non ci sono in Città divisioni, tra i rioni che fanno il tifo per un club e quartieri per un altro (come avviene in tutte le altre realtà del mondo, da Roma a Buenos Aires, da Londra a Milano, da Istanbul a Madrid, da Mosca a Manchester): a Napoli c’è solo il Napoli. Il Napoli è Napoli.

Per questo come si sottolinea nell’introduzione dell’opera: «Se lo chiedete a un napoletano, vi dirà che una delle gioie più grandi è tifare insieme ai suoi concittadini per la squadra, per il Napoli. 

Dalla sua nascita a oggi, dai giocatori che sono diventati una bandiera alle persone che hanno dedicato una vita al club, dalle piccole grandi storie sulle gradinate del San Paolo alle tifoserie organizzate e agli striscioni più emblematici, con aneddoti, testimonianze, ricordi dei grandi match ed i sogni realizzati: “Napoli, la Città del Calcio” racconta la storia di una passione illimitata: quella tra Napoli e la sua squadra che, vada come vada la partita, è sempre a lieto fine».

Il libro ospita una post-fazione a cura del giornalista Gianmaria Roberti che intervista Giuseppe Borrelli, magistrato anti-camorra che segue il Napoli ovunque, in casa ed in trasferta.

A novembre 2017, sempre “Magenes” ha pubblicato, dello stesso autore, il libro ironico “Maledetta Juve, non sappiamo più come insultarti !“, giunto già alla terza ristampa.

Giovanni Pisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*