Parola del tifoso di Giovanni Pisano

Testata giornalistica online iscritta al tribunale di Napoli

LA SETTIMANA AZZURRA

Arrivato il caldo estivo e Luglio alle porte, molti un annetto fa era in procinto di riaprire le porte delle case al mare e invece siamo tutti ad aprire birra ghiacciata davanti alla tv nei weekend che quest’anno saranno pieni di pallone. Siamo tutti in palla, abbiamo trascorso il fine settimana ancora a festeggiare la vittoria in Coppa Italia e a fare la fila fuori i vari centri scommesse riaperti e che ci vedranno protagonisti.

Lunedì, inizia la settimana che porta al match accesissimo di Verona, contro uno degli avversari che da sempre abbiamo odiato quasi ai livelli della Juventus, c’è ancora tempo per festeggiare il compleanno di KK e la Coppa prima di tornare ai match di Serie A. Chissà perche le feste in casa Napoli sono sempre miste a addii e rivelazioni. Ma il lunedi è sempre cosi pesante che non c’è vittoria o cattiva notizia che tengo…. “ Adda Passà”

Martedì, finalmente è tempo di Serie A, è tempo di Verona-Napoli, tutti in palla tutti in forma compreso il portiere del palazzo che è in ballottaggio con Ospina e Meret. E’ la giornata di Giulietta , e il Napoli di Gattuso si prepara degno del miglior Romeo, fascino Partenopeo e Cattiveria del miglior scugnizzo, corteggia il Verona da lontano come quando giochi con gli sguardi con la ragazza più bella del lungomare. Attacca quando il momento è arrivato prima con Milik, si avete capito bene Milik quello che con la Juventus ha sparato al terzo anello un rigore in movimento. Le sorprese pensavate fossero finite qui? E invece no! Gattuso stufo di ritrovarsi la macchina rigata decide di lanciare nella mischia Lozano, che incredibilmente fa di nuovo tremare il Messico come due anni fa al Mondiale…. Ed è solo un tap-in a porta sguarnita…..Festa Nazionale in Messico…Messico dove proprio nel 1986 in questo giorno DIEGO segnava il gol del Secolo, un caso? Anniversario del gol di Diego, vittoria col Verona e gol di Lozano…..I maya sono in agguato.

Mercoledì, vorremmo far rivedere a tutta Milano sponda nerazzurra il gol di Lozano per rassicurarli dell’erroraccio di Gagliardini ma purtroppo non riusciamo a comprendere la loro delusione. All’ombra del Vesuvio sfuma l’ondata di festeggiamenti per la Coppa ma dal Messico l’onda di festeggiamenti arriva come un ciclone per quel gol di ieri a Verona. Giornata particolare per Mertens a cui è stato dedicato un murales nel centro di Napoli, una dose di autostima e di gloria per Ciro, per noi comuni mortali l’unica dedica è il cuoricino nel cappuccino al mattino…

Giovedì, mancano 5 giorni alla scadenza del contratto di Callejon, mentre al nostro chiuso per ferie nemmeno l’ombra. Fa più male di una coltellata, fa malissimo perché come il miglior trailer di un film d’amore passano davanti agli occhi 7 anni a tinte azzurre, inchini sotto la curva e cross di Insigne per Calleti. Josè Calciatore silenzioso, sono pochi i tifosi azzurri che sono riusciti a fermare la sua Mini e a strappargli una foto, pochi come i terzini che sono riusciti a fare una diagonale perfetta sui suoi inserimenti. “Sono disposto a giocare gratis fino ad agosto per il Napoli e per Napoli.” Scusate ma non c’è un numero a cui mandare un SMS come ha fatto il Fenerbache per Ozil? Fatelo per noi, fatelo per Jose e fatelo per Ciro Esposito nel giorno in cui ci lasciò… anche lui avrebbe voluto ancora gioire per Callejon in maglia azzurra.

Venerdì, dopo la notte di Ciro sul lungomare, culla di tutti i giovani napoletani e di un figlio di Napoli è ancora forte l’amarezza di non aver ricevuto notizie sul rinnovo di Josè, ma è forte la commozione nel rivedere i video e le foto del memoriale di ieri notte, video che hanno fatto il giro del web… con o senza citare la fonte. Napoli non dimentica mai e celebra chi per i suoi colori ha dato la vita… Dovremmo affrontare ogni partita, ogni giornata con il petto pieno di orgoglio per chi tiene alla nostra città, tristi e malinconici non ci resta che aspettare la diretta di De Luca e il weekend che porta a Napoli-Spal… e chissà che De Luca in Campagna Elettorale non finanzi il rinnovo di Callejon….

Ciro Morra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*