Parola del tifoso di Giovanni Pisano

Testata giornalistica online iscritta al tribunale di Napoli

BEST MOMENTS OF THE WEEKEND

È Lunedì e non può mancare il nostro appuntamento con i momenti più belli del weekend calcistico appena trascorso. 

L’ obiettivo è sempre lo stesso: fissarli nella nostra mente per portarli con noi anche dopo il fine settimana.

Vediamo quali sono stati i best moments di quest’ultimo weekend di Giugno…

LEEDS – EMOZIONANTE SILENZIO 

A Leeds, nello storico fortino di Elland Road, ha avuto scena quello che possiamo tranquillamente definire il più bello e toccante momento in campo da quando il calcio è ripartito, nel post-lockdown.

In occasione del match tra i padroni di casa e il Fulham, i ventidue calciatori hanno osservato, nei secondi precedenti al fischio d’ inizio della partita, un minuto di silenzio inginocchiandosi tutti e alzando il pugno al cielo in memoria di George Floyd. 

Un omaggio che abbiamo visto fare da tanti calciatori in queste settimane, ma vedere le due squadre farlo insieme sul terreno di gioco è stato molto toccante.

BARCELLONA – GUIZZO ASSURDO DELL’ ETOILE BENZEMA 

Karim Benzema rompe l’ equilibrio al vertice della Liga. 

Nella 32° giornata del campionato spagnolo, i Blancos e i Blaugrana, fino a quel momento a pari punti, si distaccano di due lunghezze: il Real vince in Catalogna in casa dell’ Espanyol, mentre il Barcellona stecca a Vigo contro il Celta, che impone a Messi e compagni il 2-2.

L’ importantissima vittoria del Real Madrid per uno a zero con gol di Casemiro è tutta di Benzema: dai suoi piedi nasce la conquista del primo posto in classifica.

L’ etoile francese nel recupero del primo tempo fa sua una palla alta lanciata dalle retrovie, la controlla defilandosi dalla porta e si inventa un colpo di tacco da capogiro che passa sotto le gambe dell’ avversario mettendo Casemiro solo davanti alla porta in area di rigore. Per il brasiliano è un tap-in elementare per il gol del vantaggio che deciderà la partita, ma il guizzo dell’ attaccante francese è una perla rara da vedere e rivedere, che cambia il percorso del campionato e forse definitivamente le sorti dello stesso. CHAPEAU KARIM ! 

STOCCARDA – PROMOZIONE E ADDIO AL CALCIO PER IL GRANDE MARIO GOMEZ 

In questo weekend in Germania si è giocata l’ ultima giornata della Bundesliga e anche della Bundesliga 2, che erano ritornate in campo già da metà Maggio.

Una bella notizia arriva proprio dalla seconda serie: lo Stoccarda torna finalmente dove merita, nel campionato dei grandi del calcio tedesco. Un traguardo raggiunto anche grazie alla presenza in squadra durante questa stagione, di Mario Gomez, che con la sua grande esperienza e 7 gol in 23 partite ha contribuito alla risalita in massima serie della squadra che lo lanciò nel calcio europeo quindici anni fa. 

Nonostante la promozione in Bundes, il bomber tedesco però ha deciso di salutare e dopo la partita di ieri, in cui ha segnato un gol, ha appeso gli scarpini al chiodo…BUONA FORTUNA MARIO !

LIVERPOOL – È FESTA GRANDE DOPO 30 ANNI

Giovedì sera il Liverpool si è finalmente laureato Campione d’ Inghilterra, dopo un’attesa lunga tre decenni.

La liberazione è stata tanta per i tifosi Reds che non sono riusciti a contenere la gioia e a non aggregarsi per festeggiare il successo. Per due sere consecutive il popolo di “You never walk alone” si è dato appuntamento alle porte di Anfield, dove la festa è stata totale. Un comportamento che è stato subito condannato dal club, che in una nota ufficiale ha manifestato il proprio disaccordo per quanto avvenuto: “la nostra città è ancora in emergenza sanitaria e questi comportamenti sono inaccettabili”, si legge nel comunicato.

E pensare che “gli sciagurati” erano solo i napoletani…

Questi sono “The Best Moments of the Weekend” di questa settimana. Appuntamento a lunedì prossimo con la nostra rubrica !

Marco Falco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*